Sabato 22 Settembre 2018
area riservata
ASAPS.it su

Ruba un'auto, provoca un incidente e poi picchia i poliziotti: era appena uscito dal carcere

É successo ad Intra, dove un 30enne è stato arrestato
Foto di repertorio

Era uscito da poco dal carcere, dove aveva passato alcuni mesi per maltrattamenti alla compagna, l'uomo che nella notte tra lunedì 8 e martedì 9 ha dato non pochi problemi agli agenti della squadra Volanti di Verbania.

T.O., 31 anni, di origine ucraina, ha infatti bevuto parecchio alcol prima di mettersi al volante di un'auto. Peccato però che la macchina l'avesse rubata e che, per giunta, non avesse nemmeno la patente. Così, quando con quel fuoristrada rubato si è ribaltato nel prato di una villetta, gli agenti lo hanno fermato. Dopo una discussione in questura i poliziotti lo hanno accompagnato al pronto soccorso, dove il 31enne ha dato definitivamente in escandescenze, finendo per colpire gli agenti, che hanno riportato lesioni a mani, polsi e al viso. L'uomo è finito così in cella di sicurezza ed è stato giudicato per direttissima: per lui le accuse sono di ricettazione, oltraggio a pubblico ufficiale e soggiorno illegale nel nostro paese, oltre che guida in stato d'ebbrezza, senza patente e una serie di altre infrazioni al codice della strada. Il guidice ha dato quindi il via libera per l'espulsione e lo ha rimesso in libertà.

Annalisa Felisi
da novaratoday.it


No anche in questo caso, visto che era appena uscito dal carcere, la rieducazione non ha funzionato... (ASAPS)

Giovedì, 11 Gennaio 2018
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK