Mercoledì 23 Settembre 2020
area riservata
ASAPS.it su
Notizie brevi 14/12/2017

Inchiesta sulla Motorizzazione
Revisioni false sugli autobus, via 78 carte di circolazione

La Polstrada sequestra le carte di circolazione di un quarto degli autobus di linea di Asf. L’azienda: servizio regolare
Como Motorizzazione Civile perquisizione della Polizia (Foto by Andrea Butti)

La Procura di Como e gli agenti della polizia stradale hanno sequestrato questa mattina le carte di circolazione di 78 autobus di linea dell’Asf. Il decreto di sequestro è stato firmato nell’ambito dell’inchiesta sulle irregolarità contestate all’ex direttore della Motorizzazione civile di via Tentorio, Antonio Pisoni. Il dirigente pubblico, secondo l’accusa, avrebbe effettuato revisioni farsa sui bus di linea per risparmiare tempo, e poterlo dedicare a se stesso. Così facendo, secondo la Procura, ha messo potenzialmente a rischio «il trasporto pubblico». Da qui la decisione di sequestrare le carte di circolazione di bus.

L’azienda, che è parte lesa e che ha infatti annunciato l’intenzione di tutelarsi per il “disservizio” causato dagli uffici della Motorizzazione, ha già comunicato che il sequestro non mette a rischio il servizio di trasporto, avendo già avviato le pratiche per sessioni straordinarie per la revisione dei propri mezzi.

laprovinciadicomo.it


Ancora problemi con le revisioni. (ASAPS)

Giovedì, 14 Dicembre 2017
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK