Venerdì 06 Agosto 2021
area riservata
ASAPS.it su
Notizie brevi 10/12/2004

da "Ansa" - FINANZIARIA: OK VENDITA STRADE STATALI A INFRASTRUTTURE SPA.

da "Ansa"

FINANZIARIA: OK VENDITA STRADE STATALI A INFRASTRUTTURE SPA.

 
(ANSA) - ROMA - Le strade statali che hanno caratteristiche tali da poter essere sottoposte a pedaggio saranno vendute alle societa’ Infrastrutture Spa che poi potra’, con una concessione, assegnarne la manutenzione. Ovviamente la societa’ ’’candidata’’ naturalmente a poter gestire i tratti stradali sara’ l’Anas.
E’ questo il contenuto dell’emendamento approvato dalla Commissione Bilancio del Senato con il quale viene spiegato nei dettagli l’obiettivo delle norme sui cosiddetti ’’pedaggi ombra’’ sulle strade statali.
Il testo dell’emendamento chiarisce espressamente che i pedaggi saranno pagati dallo Stato allo societa’ Ispa (Infrastrutture Spa) che acquisira’ le statali.
Durante l’esame al Senato l’emendamento e’ stato modificato prevedendo che al momento della cessione delle statali, quando sara’ fissato il prezzo, siano ascoltate le Commissioni competenti di Camera e Senato. La norma e’ particolarmente importante: ha infatti un impatto di circa tre miliardi di euro sul deficit. Questo perche’ Ispa e’ considerata fuori dal perimetro del bilancio statale mentre l’Anas, pur essendo stata trasformata in Spa, non viene considerata alla Commissione Europea una societa’ ’’privata’’. Durante il dibattito i senatori dell’opposizione hanno illustrato i loro dubbi sulla norma spiegando che nei documenti presentati non vi e’ traccia del costo che graverebbe sul bilancio dello Stato per il pagamento dei pedaggi-ombra e che, anche cosi’ formulata, la norma rischia di incappare nei paletti della Commissione Europea che ne valutera’ l’impatto sui conti pubblici.(ANSA). RED .


Venerdì, 10 Dicembre 2004
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK