Mercoledì 27 Ottobre 2021
area riservata
ASAPS.it su
Editoriali 07/11/2017

QUELL’IMBARAZZANTE COMPLEANNO SU FACEBOOK DI GIUSEPPE,  UN AMICO CHE NON C’E’ PIU’ DA 4 ANNI

Quando Facebook mi ricorda i compleanni dei miei amici capita, non raramente, che mi ricordi anche i compleanni di amici che ci hanno purtroppo lasciato da diversi anni. E’ già successo un altro paio di volte nei mesi scorsi.  E io rimango inebetito.
Oggi 7 novembre è il caso di Giuseppe Proietti Libianchi, già amatissimo e stimatissimo  comandante del Distaccamento Polizia Stradale di Schio e attivo protagonista nell’associazionismo dall’ASAPS all’IPA del quale riservo un ricordo veramente affettuoso. Giuseppe è morto nel luglio del 2013, sono passati già più di 4 anni e Facebook ancora non lo ha saputo e oggi mi ricorda e ricorda ai suoi amici di social il suo compleanno. Mi viene da ringraziare Facebook per averci ricordato Giuseppe, un grande,  un comandante di elevata caratura, veramente una bella persona! Però bisognerebbe che il “principe dei social” trovasse un sistema per eliminare questi un po’ tristi e macabri ricordi di compleanni di amici che non ci sono più (se non postano da 4 anni c’è qualche problema).
Per loro, per Giuseppe e gli altri,  caro Facebook  basta la nostra memoria. Credimi.
 
Giordano Biserni
ASAPS
 
PS: Ho già avvertito un mio caro amico che in caso io dovessi lasciare questa vita terrena, avvisi Facebook che hanno perso un inserzionista, chi mi vorrà ricordare lo potrà e lo dovrà fare affidandosi alla sua di memoria e non ad un algoritmo.

 

>Vicenza
Addio a Giuseppe Proietti Libianchi già comandante del Distaccamento Polizia Stradale di Schio e attivo protagonista nell’associazionismo dall’ASAPS all’IPA


Gli strani e tristi compleanni su Facebook.

Martedì, 07 Novembre 2017
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK