Martedì 27 Luglio 2021
area riservata
ASAPS.it su

Quei tre bambini morti in due giorni per incidenti di cui nessuno ha parlato
Lo fa l’ASAPS. Sono una bimba di 6 anni morta in uno scontro in auto a Cirò Marina, un bambino di 11 morto a Medicina travolto in bici, un piccolino di un anno morto in un incidente col trattore guidato da nonno.
Secondo l’osservatorio ASAPS sono già 32 i piccoli da 0 a 13 anni che hanno perso la vita sulle strade da inizio anno

Campagna ASAPS per sicurezza dei nostri bambini sulle strade

Sapete quanto seguiamo con attenzione e dolore gli incidenti che coinvolgono i bambini sule strade. Secondo l’osservatorio ASAPS sono già 32 i piccoli da 0 a 13 anni che hanno perso la vita sulle strade da inizio anno.
Anche questo fine settimana ha fatto segnare il triste primato di tre piccole vittime per incidenti stradali o con trattori agricoli.
Sono una bimba di 6 anni morta in uno scontro in auto a Cirò Marina, un bambino di 11 morto a Medicina travolto in bici, un piccolino di un anno morto in un incidente col trattore guidato da nonno.  Qui sotto i lanci delle agenzie. Nessuno ne parla, lo fa l’ASAPS.
A noi non rimane che lanciare un appello, ma agli adulti. Quando muore un bambino in un incidente stradale il colpevole è sempre un adulto ricordalo! Un adulto che viaggiava a velocità non moderata, oche aveva bevuto, o che non lo aveva fissato adeguatamente al seggiolino o semplicemente non lo aveva vigilato.
Causare una morte per un incidente stradale è sempre un’angoscia, quando si uccide un bambino è un dramma!  Difendiamoli sempre! (ASAPS)

>Cirò Marina
Incidenti stradali: muore bambina 6 anni

 

>Medicina, è morto il bambino investito mentre era in bici
Davide Marchese aveva 11 anni, si è spento al Maggiore. Era stato travolto il 9 ottobre. Lo piange tutto il paese

 

>Cade da trattore, morto bimbo di un anno
Piccolo deceduto al Meyer di Firenze. Il bambino era con il nonno sul mezzo, che era fermo

 

 


L’Osservatorio ASAPS dà notizia di questi incidenti che hanno coinvolto e ucciso dei bambini. (ASAPS)

Lunedì, 23 Ottobre 2017
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK