Sabato 24 Luglio 2021
area riservata
ASAPS.it su

Budrio, incidente tra scuolabus e mezzo Hera. Ventotto bimbi in ospedale
Sul posto i Vigili del fuoco, il 118 con tre ambulanze e un’automedica, la Polizia municipale
(NdR: L’Osservatorio ASAPS nel 2016 ha registrato 63 incidenti che hanno coinvolto bambini nei pressi delle scuole (con almeno un bambino ferito). Sono stati poi 11 gli incidenti che hanno coinvolto scuolabus che trasportavano bambini. Nel primo semestre 2017 sono stati 33 gli incidenti che hanno coinvolto bambini nei pressi delle scuole e 4 gli incidenti che hanno coinvolto scuolabus che trasportavano bambini.)

Foto di repertorio

Budrio (Bologna), 20 settembre 2017 - Sono stati portati in ospedale a Budrio ventotto bambini tra i 7 e i 10 anni dopo che lo scuolabus su cui stavano viaggiando è rimasto coinvolto in un incidente con un mezzo di Hera.
Nessuno si è fatto male ma per precauzione tutti i passeggeri del bus comunale sono stati trasportati al pronto soccorso, con il codice di minore entità.

Lo schianto è stato probabilmente causato da una mancata precedenza dell’altro mezzo è stato segnalato attorno alle 8.30 a Budrio, angolo via Cantarana e via Bolognetta.
Sul posto sono intervenuti i Vigili del fuoco che hanno aperto le porte dello scuolabus, il 118 con tre ambulanze e un’automedica e la Polizia municipale dell’Unione Terre di pianura. Entrambi i veicoli sono stati danneggiati.

da ilrestodelcarlino.it


La sicurezza dei nostri bambini deve starci sempre a cuore.
L’Osservatorio ASAPS nel 2016 ha registrato 63 incidenti che hanno coinvolto bambini nei pressi delle scuole (con almeno un piccolo ferito).  Sono stati poi 11 gli incidenti che hanno coinvolto scuolabus che trasportavano bambini. Nel primo semestre 2017 sono stati 33 gli incidenti che hanno coinvolto bambini nei pressi delle scuole e 4 gli incidenti che hanno coinvolto scuolabus che trasportavano bambini.

Giovedì, 21 Settembre 2017
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK