Mercoledì 28 Settembre 2022
area riservata
ASAPS.it su

Responsabilità civile - Amministrazione pubblica - Opere pubbliche - Strade - Autostrade - Danni
cagionati dalla presenza di ostacoli sulla sede autostradale - Società concessionaria del servizio - Obbligo di garantire la buona manutenzione della strada e prevenire situazioni di pericolo - Contenuto.

(Cass. Civ., sez. III, 3 ottobre 2016, n. 19648)


In tema di danni cagionati dalla presenza di ostacoli sulla sede autostradale, l’obbligo del concessionario di garantire la buona manutenzione della rete viaria e di prevenire situazioni di pericolo, predisponendo le opportune protezioni e segnalazioni, non può estendersi al controllo preventivo di tutti gli automezzi che chiedano di accedere all’autostrada, con conseguente obbligo di precluderne l’utilizzazione a quelli che non offrano sufficienti garanzie di stabilità e sicurezza del carico, altrimenti compromettendosi l’obiettivo della speditezza della circolazione, consustanziale alla realizzazione ed all’uso della via, salvo che l’anomalia del mezzo o del suo carico non sia stata segnalata o sia visibile “ictu oculi”, nel qual caso l’inerzia del gestore rileva in termini di “culpa in omittendo”.

Venerdì, 18 Agosto 2017
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK