Giovedì 22 Ottobre 2020
area riservata
ASAPS.it su

di Francesco Feola*
Auto con targa straniera:
i “furbetti” evitano multe e tasse

Il codice della strada sentenzia che i veicoli immatricolati in paesi diversi dall’Italia e di proprietà di cittadini residenti nel “bel paese” (anche con nazionalità diversa da quella italiana) possono circolare nel nostro territorio al massimo per un anno. Decorso tale periodo, gli automezzi con targa straniera devono essere immatricolati nuovamente con targa italiana...

>LEGGI L'ARTICOLO

 

 


Un interessante articolo per il Centauro di Francesco Feola capitano della Guardia di Finanza, su un tema sempre più pressante e scottante. (ASAPS)

Lunedì, 28 Agosto 2017
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK