Martedì 10 Dicembre 2019
area riservata
ASAPS.it su
Codice della Strada 03/07/2017

Per i soci ASAPS
Aggiornamento n. 2 del C.d.S. tramite cd-rom 2017

Con la legge n. 96 del 21.06.2017, di conversione, con modificazioni, del Decreto legge 24.04.2017, n. 50, pubblicata in GU n. 144 del 23.06.2017, sono stati modificati alcuni articoli del Codice della strada.
In particolare, sono stati interessati dalle modifiche gli articoli 7, 10, 84, 158, 180 e 201.
Si è reso pertanto necessario procedere all’aggiornamento di detti articoli in modo da avere una versione online del testo del Codice della Strada aggiornata alla data del 24 giugno 2016.
Le modifiche sono riportate in grassetto e corsivo all’interno del singolo articolo e con nota in calce.
Pertanto, tutti i soci in possesso del cd-rom allegato all’Agenda della sicurezza stradale 2017, possono procedere a nuovo aggiornamento scaricando la nuova versione tramite il cd in loro possesso.
Per effettuare l’aggiornamento per chi ha già scaricato il primo aggiornamento dell’anno in corso, si consiglia di seguire la procedura che segue:
- accedere al disco “C” e cancellare la cartella ASAPS;
- inserire il cd-rom nel lettore e scaricare ex novo il contenuto;
- una volta eseguito lo scarico, accedere al link: “Aggiornamento C.d.S. 2017” e cliccare sul link “QUI” a seconda del sistema operativo utilizzato;
- scaricare il contenuto nella cartella”C/ASAPS”;
- ultimato lo scarico dello zip nella cartella c/asaps, si consiglia di accedere alla stessa cartella e procedere all’eliminazione della cartella “htdocs”.
Eseguita tale ultima operazione, estrarre il contenuto dello zip nel seguente percorso: “c/asaps”.
L’operazione ricrea automaticamente la cartella “htdocs” all’interno della cartella ASAPS con tutto il nuovo contenuto relativo al C.d.S. 2017.
Chiudere tutto e riaprire dall’icona presente sul desktop.


La presidenza ASAPS
 


Aggiornamento del CdS tramite CD per i soci che hanno scelto l’Agenda ASAPS della sicurezza stradale 2017.

Lunedì, 03 Luglio 2017
stampa
Tag: Asaps.it.
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK