Martedì 22 Settembre 2020
area riservata
ASAPS.it su
Notizie brevi 26/05/2017

Pass per invalidi: giro di vite contro i furbetti. Ritirati trenta contrassegni

Un cittadino sorpreso con una fotocopia scannerizzata è stato denunciato. In 10 casi, al momento del controllo veicolare la persona invalida non era a bordo del mezzo

BRINDISI – Giro di vite contro i furbetti dei pass per invalidi. Ben trenta tesserini sono stati ritirati fra lunedì e mercoledì (22-24 maggio) dagli agenti della polizia municipale di Brindisi coordinati dal comandante Teodoro Nigro, nell’ambito di una serie di controlli volti a scongiurare l’uso non autorizzato dei contrassegni.

Dieci di questi sono stati ritirati perché scaduti nel termine di validità. Altri 10 perché al momento del controllo veicolare effettuato dai vigili urbani, la persona diversamente abile non era presente a bordo del mezzo. I restanti per sosta irregolare sugli attraversamenti pedonali o in altri luoghi in cui non vigono deroghe speciali per i titolari dei pass. Un cittadino sorpreso con una fotocopia scannerizzata è stato denunciato.

Oltre al ritiro dei pass, alcuni dei furbetti sono stati sanzionati anche con multe pari a 300 euro. “Si ricorda – afferma il comandante Nigro - che l’uso improprio del contrassegno obbliga gli agenti al ritiro immediato dello stesso”.
 

da brindisireport.it


Caspita ma i furbetti sono tanti! (ASAPS)

Venerdì, 26 Maggio 2017
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK