Lunedì 25 Settembre 2017
area riservata
ASAPS.it su

Il Capo della Polizia ha emanato la direttiva di intensificare i controlli sugli stranieri, l’ASAPS ha pensato di fornire ai soci e a chi si associa un e-book su “profughi e clandestini” per gli operatori di polizia su strada

Intensificare i controlli e aumentare le espulsioni di stranieri irregolari. Questa è la sostanza della direttiva firmata dal capo della Polizia Franco Gabrielli il 30 dicembre 2016.

“Nell’ambito delle strategie di contrasto all’immigrazione illegale” recita la circolare “oltre al sistema di controlli alle frontiere, riveste un ruolo altrettanto importante il dispositivo volto al controllo ed all’allontanamento degli stranieri irregolare”. È ben noto infatti come tale attività di controllo consenta spesso di intercettare fenomeni di sfruttamento e di inquinamento dell’economia del territorio collegati a forme di criminalità organizzata di livello nazionale o transnazionale. Né va sottaciuto l’apporto che il cennato dispositivo è in grado di dispiegare nell’azione di prevenzione e contrasto nell’attuale contesto di crisi a fronte di una crescente pressione migratoria e di uno scenario internazionale connotato da instabilità e da minacce che impongono di profondere massimo impegno nelle attività volte ad mantenere il territorio “sotto controllo”.

L’ASAPS ha preso atto della direttiva e si è attivata per fornire agli operatori un testo aggiornatissimo come giuda operativa di questi complicati controlli. Ed offre ai soci e a chi si associa l’ e-book di Ugo Terracciano, esperto della materia.​

“Clandestini e Profughi, pratiche di Identificazione e di controllo”
e-book a cura di Ugo Terracciano

Aggiornato con le novità della legge 7.4.2017, n. 46
e della legge 13.4.2017, n. 47


Stai aggiornato su un tema di estrema attualità per gli appartenenti alle forze di polizia e non solo.
A tutela del copyright, il testo e-Book è protetto da un codice identificativo, non visibile, atto ad individuare e perseguire le violazioni del diritto d'autore, che costituiscono reato. (ASAPS)

Venerdì, 12 Maggio 2017
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Clicca qui per maggiori informazioni. OK