Venerdì 20 Maggio 2022
area riservata
ASAPS.it su
Salvataggi , Notizie brevi 09/05/2017

Polizia Stradale
Gli angeli della strada salvano un uomo

Foto Coraggio - archivio Asaps

A fianco all’attività di prevenzione degli illeciti commessi alla guida di autoveicoli e a quella di repressione delle condotte, a volte micidiali, di alcuni conducenti che irresponsabilmente ignorano le misure minime di  sicurezza della circolazione stradale, la Polizia Stradale svolge un prezioso e irrinunciabile compito di soccorso pubblico, spesse volte in luoghi non immediatamente raggiungibili dai mezzi sanitari, quali per esempio le autostrade.

E, in questa circostanza, i poliziotti della Sezione Polizia Stradale di Catania, nella mattinata dello scorso sabato, nell’ambito del servizio di istituto, nel transitare al Km 10+200 della Tangenziale di Catania, nei pressi dello Svincolo di Misterbianco in direzione di marcia SR-ME, hanno notato una Mercedes con lo sportello lato guida completamente aperto parcheggiata tra la corsia di marcia e quella di uscita.

Gli operatori si sono poi accorti di un uomo, nascosto dalla presenza dei newjersey, privo di sensi, riverso a terra tra la corsia di sorpasso ed il guardrail.

Tramite la Sala Operativa Compartimentale è stato richiesto l’intervento di personale del 118, nel mentre gli operatori, fermato l’intenso traffico veicolare, cercavano di dare le prime cure, effettuando un massaggio cardiaco nel tentativo di rianimarlo, tenendo sotto controllo il battito cardiaco e liberando contemporaneamente le vie respiratorie.

Poco dopo il soggetto, una persona anziana, ha ripreso i sensi, riferendo a gesti agli operatori di aver avvertito un forte dolore al petto ed alla testa.

Considerata la posizione alquanto pericolosa e visto che l’uomo si era ripreso, è stato portato in braccio all’interno del veicolo dove è stato adagiato sul sedile, sempre sollecitato dai poliziotti, nel tentativo di tenerlo sempre vigile.

Poco dopo è giunto sul posto personale del 118 che ha provveduto, dopo una visita di controllo, a trasportare l’anziano presso l’Ospedale Garibaldi Centro, dove gli è stata riscontrata un’ischemia cerebrale transitoria.
 

da poliziadistato.it

Martedì, 09 Maggio 2017
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK