Mercoledì 24 Luglio 2024
area riservata
ASAPS.it su
Articoli 14/04/2017

di  Franco Simoncini *
GLI AUSILIARI DELLA SOSTA
LUCI ED OMBRE

Foto di repertorio dalla rete

Gli ausiliari della sosta, definiti anche ausiliari del traffico o, nei vari luoghi, chiamati “vigilini” o “giallini” rappresentano una figura professionale istituita dall'articolo 17 commi 132 e 133 della legge n.127 del 15 maggio 1997 (Bassanini bis) integrata dall'articolo 68 della Legge 488 del 23 dicembre 1999 (Legge Finanziaria del 2000) con chiarimenti tramite circolare n.330/A/26467/110/26 del 17agosto 1997 del Ministero dell'Interno senza trascurare le varie sentenze che ne hanno, alla fine, ben definito, i contorni.

Queste figure vanno ad integrare i soggetti a cui sono demandati i servizi di polizia stradale compresi nell'articolo 12 comma 1 lettera e) del codice della strada, sono nominati dal sindaco per coadiuvare,appunto, gli altri organi di polizia nell'attività di contrasto di quei diffusi comportamenti irregolari che congestionano la circolazione nei centri abitati contribuendo, nel contempo, un più razionale impiego del personale di polizia municipale...

>LEGGI L'ARTICOLO


Un interessante riepilogo sui compiti e i limiti operativi degli Ausiliari della sosta con una proposta. (ASAPS)

Venerdì, 14 Aprile 2017
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK