Domenica 25 Ottobre 2020
area riservata
ASAPS.it su

di Stefano Bravi*
Giubbe diverse, competenze diversificate, ma stessa formazione
Mossos d’Esquadra e Guardia Urbana di Barcellona

Un bell’esempio di come sia tecnicamente possibile realizzare quello che in Italia viene ancora visto come un lontano utopico miraggio.


In questi ultimi anni si è rivelata sempre più attuale la richiesta di un maggiore coordinamento tra le numerose forze di Polizia, nazionali e non, del nostro paese. Questa richiesta viene in primis dagli stessi operatori che si vedono, loro malgrado, chiamati ad affrontare situazioni sempre più complesse e delicate, con una quantità di risorse il più delle volte palesemente inadeguata alle circostanze. Resta da capire in quale modo possa avvenire questo “coordinamento”, perché l’obiettivo di aumentare l’efficacia e l’efficienza dell’apparato delle Forze di Polizia non può sicuramente essere raggiunto con il solo passaggio ad un numero unico di emergenza “112” o con provvedimenti, come l’accorpamento del Corpo Forestale con l’Arma dei Carabinieri...

>LEGGI L'ARTICOLO

da il Centauro n. 201

 


da il Centauro n. 201. Ecco come funziona la Polizia in Spagna. Distinzione netta dei ruoli. Coordinamento.  Forze giovani e fresche, attrezzature e mezzi adeguati. Ma non mancano i problemi, come abbiamo visto fra i Mossos de Squadra della Catalogna e le polizie dello Stato. (ASAPS)
 

 

 

 

 

 

Lunedì, 21 Agosto 2017
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK