Mercoledì 02 Dicembre 2020
area riservata
ASAPS.it su
Notizie brevi 29/03/2017

La follia di due automobilisti: si improvvisano vigili e bloccano un'ambulanza con un paziente grave

Sull'episodio, avvenuto all'interporto di Orbassano, sono in corso le indagini dei carabinieri. I due avevano pure pubblicato il video su Facebook esultando per l'operazione
Un operatore e un'ambulanza della Croce Rossa di Beinasco, vittima della follia dei due improvvisati vigili

Follia all'Interporto Sito di Orbassano nel pomeriggio dello scorso lunedì 20 marzo 2017, quando una coppia di automobilisti ha bloccato un'ambulanza che, benché avesse la sirena inserita e stesse trasportando un paziente grave, ha inscenato un posto di blocco dopo che questa ha imboccato una strada contromano per fare più in fretta e l'ha costretta a cambiare percorso e a perdere molto tempo.

Sul caso sono in corso le indagini dei carabinieri dopo che la Croce Rossa di Beinasco, che gestiva il trasporto, ha presentato denuncia sull'accaduto. I due folli, che avevano pubblicato il video della loro 'operazione' sulla pagina Facebook del gruppo Torino Sostenibile (è stato poi rimosso dopo qualche giorno), devono ancora essere identificati ufficialmente, nonostante abbiano contattato i vertici dell'associazione per scusarsi della loro bravata.

"Al grido di 'vergogna, vergogna' li abbiamo fatti tornare indietro in retromarcia" esultavano i due mentre all'interno dell'ambulanza c'era un paziente con un'emorragia interna di cui era in corso il trasferimento dall'ospedale San Luigi di Orbassano, che si trova proprio vicino all'Interporto, alle Molinette di Torino, dove era atteso per essere sottoposto a un delicato intervento chirurgico.

I due, tra cui un tassista, si sono improvvisati esponenti delle forze dell'ordine e hanno addirittura chiesto di identificarsi al conducente dell'ambulanza, un italiano di 32 anni, quando hanno visto che aveva percorso strada Regione Gonzole contromano. Poi l'hanno costretta a tornare indietro e a reimmettersi nel traffico perdendo 20 minuti che avrebbero potuto essere fatali al trasportato.

Prima di essere rimosso, il loro video, nonostante si trattasse di un comportamento becero, ha incassato commenti controversi: c'è stato perfino chi ha messo 'mi piace' anche se, naturalmente, non sono mancate le critiche e le censure.

Davide Petrizzelli
da torinotoday.it

 


Una coppia di automobilisti (di cui un taxista) ha bloccato un'ambulanza che, benché avesse la sirena inserita e stesse trasportando un paziente grave, ha inscenato un posto di blocco dopo che questa ha imboccato una strada contromano per fare più in fretta e l'ha costretta a cambiare percorso e a perdere molto tempo (circa 20 minuti).
C’è da scommettere che se questi due soggetti li ferma la polizia per una “vera” infrazione inveiscono. Poi hanno postato su Face Book l’eroica impresa! (ASAPS)

Mercoledì, 29 Marzo 2017
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK