Lunedì 25 Gennaio 2021
area riservata
ASAPS.it su

IL PADRE DISPERATO CONSOLATO DA UN AGENTE DELLA POLIZIA STRADALE

(Forlì – Foto Sante Montanari Archivio ASAPS)

Solo chi ha perso un figlio in un incidente stradale può capire il significato di questa foto. Gli altri possono solo tentare e solidarizzare.
Quelli che continuano a criticare la legge sull’Omicidio stradale dovrebbero prima guardare a lungo questa foto e meditare.
Un padre è appena arrivato sul luogo di un incidente stradale mentre il figlio è steso sotto un lenzuolo bianco. Un agente della Polizia Stradale (oggi consigliere nazionale e socio fondatore dell’ASAPS) tenta di consolarlo inutilmente.
Forlì una strada nei primi anni ‘80. Per non dimenticare quello che può accadere dopo un incidente. Per questo sulla legge n.41 del 24 marzo 2016 l’ASAPS non mollerà.

 

 

 

Lunedì, 27 Febbraio 2017
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK