Sabato 08 Agosto 2020
area riservata
ASAPS.it su
Notizie brevi 24/02/2017

La Polizia Stradale di Genova recupera refurtiva. Biciclette, mixer audio, casse stereo, zainetti

E’ accaduto ieri notte, intorno l’una, quando le pattuglie della Sottosezione autostradale di Sampierdarena erano impegnate in un posto di controllo al casello di Genova ovest

L'attenzione degli agenti è stata attirata da un autocarro Iveco con targa italiana e due persone straniere a bordo, rispettivamente di nazionalità Marocchina e Ivoriana.

Intimato l’alt e controllato il carico, a bordo venivano rinvenute 8 biciclette da passeggio, alcune delle quali in ottime condizioni, sebbene parzialmente mancanti di loro parti. Insieme alle bici vi erano anche due mixer audio, un grosso amplificatore munito di casse stereo e numerosi zainetti scuola griffati “U.C. Sampdoria”.



Il veicolo era diretto al porto e stava per imbarcarsi sulla nave in partenza per Tangeri; i due occupanti, residenti entrambi in provincia di Milano, non erano in grado di giustificare il possesso di quel materiale, che per certi versi presentava anche caratteristiche tali da farlo ritenere di provenienza illecita.

Per questi motivi i due stranieri sono stati denunciati per ricettazione e lo stesso materiale sequestrato per verificarne l’esatta provenienza. Delle indagini si occupa la Sottosezione Polizia Stradale di Sampierdarena, presso cui è visibile il materiale sequestrato.


Intimato l’alt e controllato il carico, a bordo del veicolo gli agenti rinvenivano 8 biciclette da passeggio, alcune delle quali in ottime condizioni, sebbene parzialmente mancanti di loro parti. Insieme alle bici vi erano anche due mixer audio, un grosso amplificatore munito di casse stereo e numerosi zainetti scuola griffati “U.C. Sampdoria”. Tutto materiale stoppato prima che attraversasse il mare. (ASAPS)

Venerdì, 24 Febbraio 2017
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK