Giovedì 21 Ottobre 2021
area riservata
ASAPS.it su
Droga , News 13/12/2016

Droga, recuperati due quintali di hashish dopo inseguimento in A1

L'uomo, riuscito a dileguarsi a piedi, è ora ricercato. Evitata una strage sull'autostrada
La droga recuperata


Arezzo, 12 dicembre 2016 - Per sfuggire alla polizia, che lo aveva intercettato mentre viaggiava in A1, ha più volte effettuato anche inversioni a U ai caselli, finendo poi per abbandonare la sua auto con quasi 2 quintali di hashish. L'uomo, riuscito a dileguarsi a piedi, è ora ricercato.

Tutto è accaduto lo scorso venerdì pomeriggio scorso il tratto dell'A1 tra Arezzo e Valdarno, creando anche panico, riferisce la polstrada, tra gli altri automobilisti che stavano percorrendo l'autostrada. L'auto, una Renault Megane con targa francese, è stata intercettata dagli agenti della polizia stradale mentre viaggiava in direzione Roma, vicino Laterina. Alla guida, spiega la polizia, una persona di carnagione scura mentre sui sedili posteriori si intravedevano alcuni scatoloni. Una pattuglia della sottosezione di Battifolle, insospettitasi, ha intimato l'alt. Il conducente ha fatto finta di immettersi in un'area di sosta, ma poi ha accelerato e si è riportato in carreggiata, costringendo a una brusca frenata i veicoli che sopraggiungevano.

La Megane, giunta al casello di Arezzo e tallonata dalla polstrada, si è vista la strada sbarrata da un'altra pattuglia. Il conducente ha allora azzardato l'inversione a 'Ù e la stessa cosa è avvenuta al casello di Valdarno. La centrale operativa della polstrada, per evitare rischi, ha ordinato a tutti gli equipaggi di presidiare gli altri caselli e di non tallonare la Megane, ma di seguirla a distanza. L'auto è stata poi rintracciata, abbandonata, nell'area di servizio di Arno Est: all'interno c'erano quasi due quintali di hashish che, immessi sul mercato nero, avrebbero fruttato per la polizia poco meno di due milioni di euro. Droga e auto sono state sequestrate.



da lanazione.it


 Fuga rocambolesca, pericolose inversioni di marcia al casello, ma alla fine due quintali di hashish rimangono nelle mani della Stradale di Arezzo e il traffico di stupefacenti è andato in"fumo". (ASAPS)

Martedì, 13 Dicembre 2016
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK