Venerdì 19 Luglio 2024
area riservata
ASAPS.it su
NEWS CONTROMANO 10/10/2016

BLOCCATO IN
TEMPO CON GRANDE CORAGGIO
Un altro pericoloso contromano sulla A4. La pattuglia della  Stradale di Venezia rincorre sulla corsia di emergenza, la vettura condotta da  un anziano. I poliziotti, rischiando la vita, fermano la vettura dopo una decina  di km. Agenti eroici!

Foto di repertorio dalla rete

(ASAPS) Sabato alle ore 16:30 una Peugeot 207 di proprietà di un 75enne della provincia di Venezia, entrava in A4 dal Casello di Padova Ovest, in contromano prendendo la direzione opposta verso Venezia.

La pattuglia della Stradale di Venezia lo intercettava nei pressi di Padova Est dopo centinaia di segnalazioni al 113 di utenti terrorizzati.

Il conducente anziché fermarsi alla vista della pattuglia, proseguiva lasua corsa sempre in corsia di sorpasso. Il suo folle comportamento faceva sì che una Fiat Ulisse di un altro automobilista per evitarlo andasse ad urtare contro il sicurvia centrale. Per fortuna nessuno ha riportato ferite. La pattuglia, era costretta a rincorrerlo in corsia di emergenza per una decina di km, sino a fermarlo nei pressi di Pianiga (VE). Solo grazie alla preparazione e al coraggio dimostrato da parte degli uomini della Polstrada Veneziana si è scongiurato un ben più grave pericolo per gli automobilisti in transito in senso contrario.

Il conducente, a sua discolpa ha solamente detto agli Agenti di essersi sbagliato.

Adesso dopo la revoca della patente di guida, speriamo abbia modo diriflettere sullo scampato pericolo.

A noi dell’ASAPS non rimane che applaudire la pattuglia della Stradale per il suo coraggio e la sua preparazione. Complimenti!



Giordano Biserni
ASAPS

Lunedì, 10 Ottobre 2016
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK