Lunedì 27 Settembre 2021
area riservata
ASAPS.it su

ASAPS E VOLONTARI DELLA SICUREZZA DI SASSUOLO DI NUOVO ASSIEME PER AIUTARE LE POPOLAZIONI DEL CENTRO ITALIA COLPITE DAL SISMA.
QUESTA VOLTA ALCUNE ROULOTTE DESTINATE A NORCIA E MATERIALE SCOLASTICO PER LE SCUOLE DI AMATRICE

Asaps e Volontari della Sicurezza di Sassuolo di nuovo assieme per aiutare le popolazioni colpite dal terremoto. A distanza di due settimane, di nuovo il gruppo di protezione civile di Reggio Emilia, che fa capo direttamente all’ufficio di presidenza, ha organizzato un secondo viaggio con destinazione Norcia.

Questa volta saranno portate nella cittadina umbra alcune roulotte che serviranno a dare riparo a famiglie che vivono tuttora in tenda e che stante l’aggravarsi delle condizioni meteo si troverebbero in particolare difficoltà.

Da qui la richiesta di avere roulotte o camper da destinare a quei nuclei periferici che hanno rifiutato di trasferirsi nelle strutture ricettive lungo la costa adriatica e che intendono rimanere accanto alle loro proprietà anche (e non solo) per proseguire nelle attività lavorative come l’agricoltura o l’allevamento.

Volontari della sicurezza di Sassuolo e ASAPS Consegna del materiale scolastico destinato alla nascente (si spera) scuola di Amatrice


Per l’Asaps saranno presenti il consigliere nazionale Roberto Rocchi e il responsabile del gruppo di protezione civile Andrea Bartoli, i quali scenderanno a Norcia con i volontari sassolesi guidati da Anselmo Torelli, anche per consegnare alcuni pacchi contenenti disinfettanti e presidi medici che sono stati espressamente richiesti.

L’occasione sarà utile anche per rinnovare il rapporto di amicizia con l’amministrazione comunale e valutare eventuali future iniziative, che potrebbero rappresentare un valido aiuto a quanti sono rimasti  senza casa o peggio senza famiglia.

 

Giordano Biserni
 


Il secondo viaggio a Norcia dei Volontari della Sicurezza di Sassuolo guidati da Anselmo Torelli e dal gruppo protezione Civile di ASAPS con Roberto Rocchi e Andrea Bartoli.
Consegnate delle roulotte e  anche  del materiale scolastico destinato alla nascente (si spera) scuola di Amatrice. Grazie ai nostri volontari. (ASAPS)

Lunedì, 12 Settembre 2016
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK