Lunedì 24 Gennaio 2022
area riservata
ASAPS.it su
Editoriali 13/06/2016

CI HA LASCIATO IL DOTTOR ANTONIO CAMELI STORICO DIRIGENTE DELLA POLIZIA STRADALE, COMANDO' IL COMPARTIMENTO DE L'AQUILA DAL 2007 AL 2011 E IN PIENA EMERGENZA TERREMOTO DEL 2009.
IL RICORDO DELL'ASAPS

Il dottor Antoni Cameli dirigente superiore della Polizia di Stato

E' deceduto sabato nella sua casa di Chieti dopo una lunga malattia il dottor Antonio Cameli, storico dirigente della Polizia Stradale, aveva 65 anni, sposato con 3 figli.
Proveniente dall'Accademia del Corpo delle Guardie di P.S. dove era entrato nel 1969 col 6° Corso .
Era una delle icone della Polizia Stradale nella quale aveva trascorso quasi interamente la sua carriera professionale. Parlare di Cameli significa parlare di informatizzazione della Specialità e ad essa si tanto si era dedicato fin dagli anni '80 da giovane comandante di Sezione. Prima responsabile delle Sezioni di Teramo e Chieti , dopo un periodo trascorso al Dipartimento- Servizio di Polizia Stradale- da dirigente superiore era stato a capo del Compartimenti Polstrada dell'Abruzzo dal 2007 al 2010 vivendo tra l'altro l'esperienza del terremoto aquilano, nel 2010 era stato nominato dirigente del Compartimento della Puglia e da ultimo era rientrato al Ministero come Ispettore Generale presso l'Ufficio Centrale Ispettivo, andando in pensione due anni fa. Schivo e riservato, ma costantemente vicino alle problematiche del servizio e alle richieste che gli venivano da Colleghi e collaboratori.
Antonio Cameli lascia un profondissimo positivo ricordo in tutto il personale della Polizia Stradale e a quanti hanno avuto la fortuna di conoscerlo, noi compresi.
Infatti Antonio non ci aveva mai fatto mancare i sensi della sua stima per il lavoro svolto dall'ASAPS, una stima profondamente ricambiata.
Grazie Antonio per come hai saputo onorare il tuo ruolo di funzionario stimato e amato nei tuoi agenti e da tutti i collaboratori nei vari comandi che hai diretto nella Polizia Stradale.
L'ASAPS esprime le sue condoglianze alla moglie, ai tre figli e ai familiari tutti.

Giordano Biserni
Presidente ASAPS

I funerali si celebreranno oggi 13 giugno alle 10,30 a Chieti Scalo


BUON VIAGGIO ANTONIO, STIMATISSIMO E AMATISSIMO COMANDANTE DI UNA POLIZIA STRADALE PURTROPPO DI ALTRI TEMPI.
CHE IL SIGNORE TI ASSEGNI LA DIREZIONE DI UN IMPORTANTE COMPATIMENTO, MAGARI QUELLO DEI GIUSTI.
Giordano BIserni ASAPS

Lunedì, 13 Giugno 2016
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK