Martedì 07 Dicembre 2021
area riservata
ASAPS.it su

Quasi decapitato nell'incidente, bimbo di 4 anni rischia la vita: una sconosciuta lo salva così

NEW YORK - Killian Gonzalez, un bambino di soli quattro anni, è vivo per miracolo dopo essere stato coinvolto in un brutto incidente stradale e aver rischiato la decapitazione. Una sconosciuta arrivata sul luogo dello schianto è intervenuta per tenergli la testa perfettamente immobile e separarla dal resto del corpo evitando così di compromettere la colonna vertebrale.  

Killian è ora ricoverato in ospedale, ma sta recuperando e non resterà paralizzato grazie a Leah Woodward che gli ha salvato la vita e gli ha mantenuto il capo per più di mezz'ora. Grazie al suo aiuto il piccolo non ha neanche dovuto sottoporsi a un intervento chirurgico. 

>FOTO

L'auto su cui viaggiavano Killian e la mamma, rimasta ferita, è scivolata sul ghiaccio e si è schiantata contro un altro veicolo. La famiglia Gonzalez era diretta a casa in Nevada da Idaho, negli Stati Uniti, dopo aver festeggiato il quarto compleanno del bambino. 
La mamma, ricoverata in ospedale, ha mostrato tutta la sua gratitudine a Leah Woodword per aver salvato la vita del suo bambino. "Me lo ha riportato indietro", ha dichiarato ai media americani. 
Il post dell'eroina Leah è stato condiviso centinaia di volte su Facebook.

da ilmessaggero.it


Coraggio e freddezza della donna intervenuta hanno salvato il bambino. (ASAPS)

Mercoledì, 08 Giugno 2016
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK