Lunedì 25 Maggio 2020
area riservata
ASAPS.it su

ECCOLA QUA LA LEGGE CON TANTO DI NOME E COGNOME!
E’ la LEGGE 23 marzo 2016, n.41 G.U. Serie Generale n.70 del 24-3-2016
che è entrata in vigore dalla mezzanotte di oggi 25 marzo 2016

Diciamo la verità aspettavamo da tempo, da molto tempo, questa legge.  Almeno  5 anni da quando le Associazioni Lorenzo Guarnieri, ASAPS, e Gabriele Borgogni hanno iniziato a scriverne i primi embrioni e a raccogliere pacchi di firme. Una legge  per la quale ci siamo battuti come gladiatori in una arena nella quale le fiere non mancavano di certo.

Ma finalmente il risultato è arrivato dopo tanto impegno da parte di tante altre associazioni e di familiari delle vittime che si sono spesi generosamente e con grinta per dare la spallata definitiva alle ultime resistenze. Dobbiamo però essere anche sinceri se non era per la volontà chiara di Matteo Renzi e del Governo, questa legge non sarebbe ancora stata approvata. Un ringraziamento particolare ai parlamentari che l’hanno votata e che ci hanno pazientemente ascoltato, e un grazie di cuore a quanti ci hanno sostenuto in questa battaglia di civiltà e anche a quelli che criticavano e che ci scrivevano che tanto la legge sull’Omicidio stradale non sarebbe mai stata approvata. Invece eccola che è entrata in servizio permanente effettivo dalla mezzanotte del 25 marzo 2016, una data da non dimenticare.

E’ perfetta questa legge? E’  come l’avevamo pensata? No, per molti aspetti sarà criticabile e aggredibile, bene vorrà dire che dopo una breve riflessione, se ci sarà bisogno di cambiarne qualche parte il legislatore lo farà. L’importante era costruire il palazzo, poi qualche parete la sposteremo dopo.
Si sappia però che ora non sarà più possibile uccidere impunemente sulla strada. Ora le lancette dell’orologio della giustizia hanno cominciato a segnare l’ora Legale. Quella che tante associazioni, tanti cittadini attendevano da tempo.

Giordano Biserni
Presidente ASAPS

 

>LEGGE 23 marzo 2016, n. 41
Introduzione del reato di omicidio stradale e del reato di lesioni personali stradali, nonche' disposizioni di coordinamento al decreto legislativo 30 aprile 1992, n. 285, e al decreto legislativo 28 agosto 2000, n. 274. (16G00048) (GU Serie Generale n.70 del 24-3-2016)

 


>L'Omicidio stradale: una sintesi delle novità
Ecco una sintetica scheda delle novità dell'omicidio stradale punto per punto




>Schema Operativo
OMICIDIO STRADALE E LESIONI PERSONALI STRADALI GRAVI E GRAVISSIME
(Artt. 589-bis e 590-bis C.P.)
UFFICIO STUDI ASAPS





>OMICIDIO STRADALE
ECCO IL TESTO INTEGRALE COME E' STATO APPROVATO IN VIA DEFINITIVA DAL SENATO
NELLA SEDUTA DEL 2 MARZO SCORSO
LA LEGGE E' ORA IN ATTESA DELLA PUBBLICAZIONE SULLA G.U.





>Nessuna forca, ma solo Giustizia
Omicidio stradale è questo: civile legalità
Di Lorenzo Borselli


 


UN GIORNO ATTESO, E’ IL 25 MARZO 2016, IL GIORNO DELL’ENTRATA IN VIGORE DELLA LEGGE SULL’OMICIDIO STRADALE. L’ORA “LEGALE” E’ ARRIVATA IN ANTICIPO SULLA STRADA! (ASAPS)

Venerdì, 25 Marzo 2016
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK