Lunedì 28 Novembre 2022
area riservata
ASAPS.it su
Omicidio stradale , Editoriali ,... 29/01/2016

OMICIDIO STRADALE
ECCO IL TESTO DEFINITIVO EMENDATO ALLA CAMERA IL 21 GENNAIO  SCORSO E INVIATO DI NUOVO AL SENATO PER L’APPROVAZIONE (SI SPERA)  DEFINITIVA

(ASAPS) Pubblichiamo il testo definitivo della legge sull’Omicidio stradale emendato alla Camera  il 21 gennaio scorso con l’inserimento della seguente modifica all’art. 189 Codice della strada:

 a) all’articolo 189, il comma 8 è sosti-tuito dal seguente: «8. Il conducente che si fermi e, occorrendo, presti assistenza a coloro che hanno subìto danni alla persona, mettendosi immediatamente a disposizione degli organi di polizia giudiziaria, quando dal-l’incidente derivi il delitto di lesioni personali colpose, non è soggetto all’arresto stabilito per il caso di flagranza di reato»;

Ora la legge deve tornare al Senato per la quinta lettura, che si spera finalmente definitiva. La discussione dovrebbe essere calendarizzata per la seconda metà del mese di febbraio 2016 e speriamo sia la volta buona!

Giordano Biserni
ASAPS


>LEGGI IL TESTO


 

Pubblichiamo il testo della legge sull’Omicidio stradale con l’emendamento approvato alla Camera il 21 gennaio scorso (l’emendamento è contenuto  nella notizia). Ora il testo deve tornare al Senato, si spera per l’ultima definitiva lettura. La discussione in Aula dovrebbe essere calendarizzata per la  seconda quindicina di febbraio. Salvo altri imprevisti. (ASAPS)


Venerdì, 29 Gennaio 2016
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK