Sabato 05 Dicembre 2020
area riservata
ASAPS.it su
Decreti Legislativi 25/01/2016

Vigente dal: 6-2-2016 
DECRETO LEGISLATIVO 15 gennaio 2016, n. 8
Disposizioni in materia di depenalizzazione, a norma dell'articolo 2, comma 2, della legge 28 aprile 2014, n. 67. (16G00011)

(GU n. 17 del 22 gennaio 2016)

Vigente dal: 6-2-2016 

DECRETO LEGISLATIVO
15 gennaio 2016, n. 8
Disposizioni in materia di depenalizzazione, a norma dell'articolo 2, comma 2, della legge 28 aprile 2014, n. 67. (16G00011)
(GU n. 17 del 22 gennaio 2016)

 

IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 


  Visti gli articoli 76 e 87 della Costituzione;
  Vista la legge 28 aprile 2014, n. 67, recante «Deleghe  al  Governo in materia di pene detentive non carcerarie e di riforma del  sistema sanzionatorio.   Disposizioni   in   materia   di   sospensione   del procedimento  con  messa   alla   prova   e   nei   confronti   degli irreperibili», e in particolare l'articolo 2, comma 2;
  Visto  il  regio  decreto  19  ottobre  1930,  n.   1398,   recante «Approvazione del testo definitivo del codice penale»;
  Vista  la  legge  8  gennaio  1931,  n.  234,  recante  «Norme  per l'impianto e l'uso di apparecchi  radioelettrici  privati  e  per  il rilascio  delle  licenze  di  costruzione,  vendita  e  montaggio  di materiali radioelettrici»;
  Vista la legge 22 aprile 1941,  n.  633,  recante  «Protezione  del diritto d'autore e di altri diritti connessi al suo esercizio»;
  Visto il decreto legislativo luogotenenziale  10  agosto  1945,  n. 506, recante «Disposizioni circa la denunzia dei beni che sono  stati
oggetto  di  confische,  sequestri,  o  altri  atti  di  disposizione adottati sotto l'impero del sedicente governo repubblicano»;
  Vista la legge 28 novembre 1965, n.  1329,  recante  «Provvedimenti per l'acquisto di nuove macchine utensili»;
  Visto il decreto-legge 26 ottobre 1970,  n.  745,  convertito,  con modificazioni,  dalla  legge  18  dicembre  1970,  n.  1034,  recante
«Provvedimenti straordinari per la ripresa economica»;
  Visto il decreto-legge 12 settembre 1983, n. 463,  convertito,  con modificazioni, dalla legge 11 novembre 1983, n. 638, recante  «Misure urgenti in materia previdenziale e sanitaria e  per  il  contenimento della spesa pubblica, disposizioni per vari  settori  della  pubblica
amministrazione e proroga di tali termini»;
  Visto il decreto del Presidente della Repubblica 9 ottobre 1990, n. 309, recante «Testo unico delle leggi in materia di disciplina  degli
stupefacenti   e   sostanze   psicotrope,   prevenzione,    cura    e riabilitazione dei relativi stati di tossicodipendenza»;
  Visto il decreto legislativo 11 febbraio 1998, n.  32,  recante  la «Razionalizzazione del sistema di  distribuzione  dei  carburanti,  a norma dell'articolo 4, comma 4, lettera  c),  della  legge  15  marzo 1997, n. 59»;
  Vista la legge 24 novembre 1981,  n.  689,  recante  «Modifiche  al sistema penale»;
  Visto l'articolo 14 della legge 23 agosto 1988, n. 400;
  Vista la preliminare  deliberazione  del  Consiglio  dei  ministri, adottata nella riunione del 13 novembre 2015;
  Acquisiti i pareri delle competenti Commissioni  della  Camera  dei Deputati e del Senato della Repubblica;
  Vista la deliberazione del Consiglio dei ministri,  adottata  nella riunione del 15 gennaio 2016;
  Sulla proposta del Ministro della giustizia,  di  concerto  con  il Ministro dell'economia e delle finanze;

 

Emana

il seguente decreto legislativo:

>LEGGI IL TESTO DEL DECRETO


ECCO IL TESTO DELLA LEGGE SULLA DEPENALIZZAZIONE SULLA G.U. (ASAPS)

Lunedì, 25 Gennaio 2016
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK