Sabato 19 Ottobre 2019
area riservata
ASAPS.it su

TRASPORTO MERCI INTERNAZIONALE LICENZA COMUNITARIA E CONDIZIONI DI IMPIEGO
- CHIARIMENTI -

di Franco MEDRI* e Maurizio PIRAINO**
Foto Coraggio - archivio Asaps

Per quanto riguarda specificatamente la licenza comunitaria e la licenza SEE, tra le varie «disposizioni generali» riportate sul retro del relativo modello (seconda pagina) è prescritto che «una copia certificata conforme della licenza deve trovarsi a bordo del veicolo» (settimo periodo, prima parte).
A comprova di ciò si pone in evidenza che il Regolamento (CE) n. 1072/2009 del 21 ottobre 2009, all’art. 4, paragrafo 4, dopo aver premesso che «la licenza comunitaria e le copie certificate devono essere conformi al modello figurante nell’allegato II», ha previsto che «tale allegato ne stabilisce inoltre le condizioni di impiego», non lasciando così dubbi sulla corretta qualificazione di «condizione» di esercizio dell’obbligo di avere a bordo del veicolo una copia certificata conforme della licenza comunitaria...

 

>Leggi l'articolo

 



Facciamo chiarezza. (ASAPS)

Lunedì, 18 Gennaio 2016
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK