Sabato 04 Febbraio 2023
area riservata
ASAPS.it su
Lancio sassi 17/11/2015

Sassi dal cavalcavia sull'Aurelia, tre arresti a Orbetello

I giovani fermati dalla polizia stradale

Avrebbero colpito un tir, poi un'auto e poi altre due vetture con grossi sassi lanciati dal cavalcavia che si trova all'altezza di Albinia (Grosseto) sulla Statale Aurelia. Sono tre ragazzi di Orbetello, tra i 21 e i 23 anni, arrestati dopo la notte di follia che li ha visti protagonisti insieme ad altre due persone, ancora non identificate. I tre (due hanno precedenti), sono stati fermati con l'accusa di concorso in violenza e danneggiamenti, hanno ammesso la propria responsabilità in merito ad uno solo degli episodi avvenuti. Per loro è stato quindi disposto l'obbligo di dimora nelle ore notturne.

Secondo la ricostruzione della polizia, un camionista ha raccontato di essere stato colpito da un sasso, la pattuglia è giunta subito sul posto, nel frattempo però sono giunte altre tre segnalazioni, tutte a pochi chilometri di distanza.

da repubblica.it


AIUTO!! STANNO TORNANDO GLI IDIOTI !!
Bravi, bravissimi gli agenti che li hanno fermati e arrestati, ma subito gli hanno dato il solo obbligo dimora!! Questi sono da obbligo galera e basta!!
Nei primi 10 mesi del 2015 il nostro Osservatorio ha registrato 76 episodi di lancio sassi di cui 12 sulla rete autostradale. 10 persone hanno riportato ferite.
Fermati 8 maggiorenni e 21 minori (ricordiamo che spesso i minori agiscono in gruppo). Il fenomeno degli imbecilli è in risveglio. (ASAPS)

Martedì, 17 Novembre 2015
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK