Martedì 02 Marzo 2021
area riservata
ASAPS.it su
Notizie brevi 28/10/2015

2 Concorsi Ministero Della Difesa per Sottotenenti e Tenenti nei Carabinieri ed Aeronautica

E’ stato pubblicato, dal Ministero della Difesa – Direzione Generale per il personale Militare, un concorso, per titoli ed esami, per il reclutamento di 26 (ventisei) Sottotenenti in servizio permanente nel ruolo speciale dell’Arma dei Carabinieri.

I posti a concorso sono così suddivisi:

• 22 (ventidue) sono riservati a favore degli appartenenti al ruolo Ispettori nella qualifica di Luogotenente e nei gradi di Maresciallo Aiutante Sostituto Ufficiale di Pubblica Sicurezza, Maresciallo Capo e Maresciallo Ordinario in servizio permanente dell’Arma dei Carabinieri;
• 1 (uno) è riservato a favore degli Ufficiali in Ferma Prefissata dell’Arma dei Carabinieri che abbiano prestato servizio per almeno diciotto mesi senza demerito;
• 1 (uno) è riservato al coniuge e ai figli superstiti, ovvero ai parenti in linea collaterale di secondo grado se unici superstiti, del personale delle Forze Armate e delle Forze di Polizia deceduto in servizio e per causa di servizio;
• 1 (uno) è riservato ai candidati in possesso, all’atto della scadenza del termine di presentazione delle domande, dell’attestato di bilinguismo riferito a livello non inferiore al diploma di istruzione secondaria di secondo grado.

Possono partecipare i concorrenti appartenenti alle seguenti categorie:

• Ufficiali subalterni di complemento dell’Arma dei Carabinieri in congedo che, alla data di scadenza del termine di presentazione delle domande di ammissione al concorso, abbiano ultimato il servizio di prima nomina, che non hanno superato il compimento del 32° anno di età;
• Ufficiali in Ferma Prefissata che, alla data di scadenza del termine di presentazione delle domande di ammissione al concorso, abbiano completato un anno di servizio in tale posizione, compreso il periodo di formazione, che non hanno superato il compimento del 34° anno di età;
• Ufficiali inferiori di complemento facenti parte delle Forze di Completamento, per essere stati richiamati per esigenze correlate con le missioni internazionali ovvero impegnati in attività addestrative, operative e logistiche sia sul territorio nazionale sia all’estero. Non rientrano, pertanto, in tale categoria, gli Ufficiali di complemento che sono stati richiamati, a mente delle disposizioni dell’art. 1255 del decreto legislativo 15 marzo 2010, n. 66, per addestramento finalizzato all’avanzamento nel congedo, che non hanno superato il compimento del 34° anno di età;
• Luogotenenti, Marescialli Aiutanti Sostituti Ufficiali di Pubblica Sicurezza, Marescialli Capi e Marescialli Ordinari in servizio permanente dell’Arma dei Carabinieri che hanno riportato nell’ultimo biennio la qualifica finale non inferiore a “superiore alla media” ovvero, in rapporti informativi, giudizi equivalenti, che non hanno superato il compimento del 40° anno di età;

E dovranno possedere i seguenti requisiti:

• essere in possesso della cittadinanza italiana;
• essere in possesso di un diploma di istruzione secondaria di secondo grado di durata quinquennale che consenta l’iscrizione ai corsi universitari, ovvero di un titolo di studio di durata quadriennale, integrato dal corso annuale previsto per l’ammissione ai corsi universitari dall’art. 1 della legge 11 dicembre 1969, n. 910 e successive modificazioni e integrazioni. Coloro che hanno conseguito il titolo di studio all’estero dovranno presentare attestazione di equivalenza al titolo di studio previsto in Italia, rilasciata da un Ufficio Scolastico Regionale nell’ambito provinciale di loro scelta;
• godere dei diritti civili e politici;
• non essere stati destituiti, dispensati o dichiarati decaduti dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione, licenziati dal lavoro alle dipendenze di Pubbliche Amministrazioni a seguito di procedimento disciplinare ovvero prosciolti, d’autorità o d’ufficio, da precedente arruolamento volontario nelle Forze Armate o di Polizia, per motivi disciplinari o di inattitudine alla vita militare, ad esclusione dei proscioglimenti per inidoneità psico-fisica;
• non essere stati condannati per delitti non colposi, anche con sentenza di applicazione di pena su richiesta, a pena condizionalmente sospesa o con decreto penale di condanna, ovvero non essere in atto imputati in procedimenti penali per delitti non colposi;
• non trovarsi in situazioni incompatibili con l’acquisizione ovvero la conservazione dello stato di Ufficiale dell’Arma dei Carabinieri;
• non essere stati sottoposti a misure di prevenzione;
• avere tenuto condotta incensurabile;
• non aver tenuto comportamenti nei confronti delle istituzioni democratiche che non diano sicuro affidamento di scrupolosa fedeltà alla Costituzione repubblicana e alle ragioni di sicurezza dello Stato;
• se in servizio permanente, non essere stati dichiarati, negli ultimi cinque anni di servizio, inidonei all’avanzamento ovvero avervi rinunciato.

 

Per candidarvi avete tempo fino al 23 novembre 2015 e lo potete fare attraverso l’apposita procedura online.

Se siete interessati potete trovare maggior informazioni e scaricare il bando sul sito dell’Arma dei Carabinieri.

***

E’ stato indetto dal Ministero della Difesa un concorso, per titoli ed esami, per la nomina di 11 (undici) Tenenti in servizio permanente a nomina diretta nei ruoli normali dell’Aeronautica Mlitare.

Il numero dei posti a concorso è così suddiviso:

• 6 (sei) per il Corpo Sanitario Aeronautico;
• 5 (cinque) per il Corpo del Genio Aeronautico, di cui 3 (tre) nella categoria fisica e 2 (due) nella categoria chimica.

I candidati devono possedere i seguenti requisiti:

• non aver superato il giorno del compimento dei:

- 40 anni di età, se Ufficiali in ferma prefissata dell’Esercito, della Marina Militare o dell’Aeronautica Militare che hanno completato un anno di servizio o se Ufficiali inferiori delle Forze di completamento delle stesse Forze Armate, ai sensi dell’art. 653, comma 1, lettera a) del decreto legislativo 15 marzo 2010, n. 66;

- 34 anni di età, se Ufficiali in ferma prefissata dell’Arma dei Carabinieri che hanno completato un anno di servizio o se Ufficiali inferiori delle Forze di completamento della stessa Arma, ai sensi dell’art. 653, comma 1, lettera b) del decreto legislativo 15 marzo 2010, n. 66;

- 32 anni di età se non appartenenti alle predette categorie;

• essere cittadini italiani;
• godere dei diritti civili e politici;
• non essere stati destituiti, dispensati, dichiarati decaduti o licenziati dal lavoro alle dipendenze di pubbliche amministrazioni oppure prosciolti, d’autorità o d’ufficio, da precedente arruolamento nelle Forze Armate o di Polizia;
• se concorrenti di sesso maschile, non essere stati dichiarati obiettori di coscienza oppure ammessi a prestare servizio sostitutivo;
• non essere stati condannati per delitti non colposi oppure non essere imputati in procedimenti penali per delitti non colposi;
• non essere stati sottoposti a misure di prevenzione;
• aver tenuto condotta incensurabile;
• non aver tenuto comportamenti non in linea con la fedeltà alla Costituzione repubblicana e alle ragioni di sicurezza dello Stato;
• essere in possesso di uno dei seguenti titoli di studio:

- per il concorso relativo al Corpo Sanitario Aeronautico:

‘LM-41’ (classe delle lauree magistrali in medicina e chirurgia). I concorrenti devono, inoltre, essere in possesso dell’abilitazione all’esercizio della professione di medico chirurgo.

- per il concorso relativo al Corpo del Genio Aeronautico:

- categoria fisica: ‘LM-17’ (classe delle lauree magistrali in fisica), ‘LM-18’ (classe delle lauree magistrali in informatica), ‘LM-40’ (classe delle lauree magistrali in matematica), ‘LM-44’ (classe delle lauree magistrali in modellistica matematico-fisica
per l’ingegneria), ‘LM-58’ (classe delle lauree magistrali in scienze dell’universo), ‘LM-66’ (classe delle lauree magistrali in sicurezza informatica), ‘LM-72’ (classe delle lauree magistrali in scienze e tecnologie della navigazione), ‘LM-91’ (classe delle
lauree magistrali in tecniche e metodi per la società dell’informazione);
– categoria chimica: ‘LM-54’ (classe delle lauree magistrali in scienze chimiche) e ‘LM-71’ (classe delle lauree magistrali in scienze e tecnologie della chimica industriale).
– saranno ritenuti validi anche i diplomi di laurea ed eventuali lauree equipollenti conseguiti secondo il precedente ordinamento.

Per candidarvi avete tempo fino al 19 novembre 2015.

Se siete interessati potete trovare maggior informazioni e scaricare il bando sul sito del Ministero della Difesa.

 

da concorsi-pubblici.org

Mercoledì, 28 Ottobre 2015
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK