Domenica 19 Settembre 2021
area riservata
ASAPS.it su
Editoriali 12/10/2015

UNA DOMANDA ORA LA FACCIAMO NOI ALL’AUTORE (PROFESSORE?)

Forse lo scienziato che ha scritto questo testo non si rende conto di cosa abbia significato negli anni ‘90 questo triste e idiota fenomeno: diversi morti e decine di feriti. Io personalmente proposi la numerazione dei cavalcavia e in una trasmissione del 1997 Moby Dick il noto giornalista Michele Santoro mi sbertuccio perché avevo fatto quella proposta. L’anno dopo furono installati i cartelli di colore marrone col numero che ora vedete in autostrada.
Speriamo che l’autore del testo del quesito di fisica non sia uno dei tristemente “famosi” lanciatori di sassi dai cavalcavia di Tortona. Allora rammentiamo a chi ha scritto il testo e a chi lo ha dato da risolvere ai ragazzi che ancora non si scherza su questo argomento.
Nel 2015, nei primi 9 mesi l’Osservatorio il Centauro – ASAPS ha già registrato 71 episodi che hanno causato 10 feriti e per fortuna nessuna vittima. Le forze di polizia hanno arrestato 5 maggiorenni, mentre sono stati fermati 21 minorenni. Ci dica il candidato se questi dati vanno affrontati con un esercizio di fisica o con un esercizio di Educazione civica e un ripasso del Codice Penale. (Giordano Biserni ASAPS)



>"Sasso dal cavalcavia" nel libro del liceo: la famiglia Berdini chiama l’avvocato - da ilrestodelcarlino.it



>Sassi dal cavalcavia, problema sul libro di liceo. L'editore: "Ci scusiamo, sostituiremo le copie" - da repubblica.it

Lunedì, 12 Ottobre 2015
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK