Sabato 19 Ottobre 2019
area riservata
ASAPS.it su

QUALIFICAZIONE PROFESSIONALE DI TIPO CQC
- TIPI DI ABILITAZIONE E CODICE 107 -

di Franco MEDRI* e Maurizio PIRAINO**
Foto di repertorio dalla rete

Il principio generale è che un soggetto titolare di una qualificazione professionale di tipo CQC è abilitato alla guida professionale di veicoli di categoria corrispondente a quella della patente di guida posseduta o, eventualmente, da conseguirsi in deroga ai limiti anagrafici 1. 
Tuttavia, l’attività di guida professionale a cui si è abilitati è limitata, per un periodo di tempo, quando è stata conseguita una qualificazione professionale di tipo CQC a seguito di un corso di qualificazione iniziale accelerato frequentato da un allievo con requisito anagrafico di 18 anni per la qualificazione professionale per il trasporto di cose, o di 21 anni per quella per il trasporto di persone.
In tali ipotesi anche l’abilitazione alla guida non professionale, espressa dalla patente di guida di categoria C, CE, D o DE, conseguita in deroga ai limiti anagrafici di cui all’articolo 115 del Codice della Strada, è parimenti limitata....


>Leggi l'articolo


Vuoi saperne di più?? Entra a far parte della squadra dell’ASAPS!!

Lunedì, 21 Settembre 2015
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK