Domenica 18 Agosto 2019
area riservata
ASAPS.it su
Le campagne ASAPS 24/11/2015

Campagna iscrizioni ASAPS 2016
E’ già in distribuzione l’Agenda ASAPS  della sicurezza stradale 2016 completa di CD con tante novità!
Edizione speciale dedicata al 25° Anniversario dell’ASAPS

 

Torna il tradizionale appuntamento con l’Agenda ASAPS della sicurezza stradale quest’anno dedicata fin dalla copertina al nostro 25° Anniversario.
Nuova anche graficamente,  cambiano i contenuti con una grande novità: uno spazio di 16 pagine dedicato alle conseguenze dell’alcol alla guida intitolato: “Non bere più del tuo motore”. L’Agenda 2016 contiene inoltre una guida con l'insieme di regole stradali per un viaggio guidato nei paesi dell'Europa, dello spazio Schengen e non solo.
Tante informazioni su velocità, telefonino, casco, cinture, camper,  vignette, emergenze, ambasciate e altro ancora.
Anche per il 2016 l’Agenda è corredata col CD contenente “i vostri quesiti” con 4.000 domande e risposte sui temi del CdS e della circolazione. Il CD contiene anche il testo del Codice della Strada e Regolamento aggiornato.
Il CD dell’Agenda della sicurezza stradale 2016 contiene poi la relazione completa della Carta di qualificazione del conducente (CQC) aggiornata con tutte le disposizioni emanate nel corso dell’anno 2014 con le nuove scadenze.

 

 


Anche per il 2016 l’Agenda è corredata col CD contenente “i vostri quesiti” con 4.000 domande e risposte sui temi del CdS e della circolazione. Il CD contiene anche il testo del Codice della Strada e Regolamento aggiornato.
Il CD dell’Agenda della sicurezza stradale 2016 contiene poi la relazione completa della Carta di qualificazione del conducente (CQC) aggiornata con tutte le disposizioni emanate nel corso dell’anno 2014 con le nuove scadenze.
Un ricco strumento informativo per chi ci vuole sostenere nel nostro impegno a favore della sicurezza stradale. (ASAPS)

Martedì, 24 Novembre 2015
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK