Lunedì 30 Novembre 2020
area riservata
ASAPS.it su

Morta Amalia Aletti in un incidente stradale: direttrice sfilate di Prada era in vacanza in Namibia

E' morta in seguito ad un incidente con una Jeep che aveva preso a noleggio in Namibia, dove era in vacanza con il fidanzato. Amalia Aletti, 33enne direttrice di sfilate per Prada, originaria di Rocca Imperiale (Cosenza), amava i viaggi. E, dopo alcuni giorni a casa dei genitori in Calabria, era partita per la Namibia dove aveva noleggiato una Jeep per un'escursione con il compagno e una coppia di amici.

Il 25 agosto scorso i quattro stavano percorrendo un tragitto prestabilito ma, secondo quanto comunicato dal ministero degli esteri, il mezzo si è ribaltato per cause ancora ignote.

In quel momento il gruppo si trovava a svariati chilometri dal primo centro abitato e i soccorsi avrebbero tardato ad arrivare. Per la Aletti non c'è stato nulla da fare. Feriti e sotto choc gli altri tre passeggeri.

da today.it


Sono tanti purtroppo gli italiani che hanno perso la vita in incidenti stradali all’estero. Nei primi 7 mesi del 2015 secondo l’Osservatorio il Centauro – ASAPS In 26 incidenti mortali hanno già perso la vita 35 connazionali. Si dovranno poi aggiungere i dati del mese di agosto. 8 erano viaggi di vacanza 18 viaggi di lavoro. 11 incidenti hanno interessato autovetture, 8 moto e ciclomotori, 3 biciclette, 2 autocarri o pullman e 2 pedoni. 9 incidenti mortali sono avvenuti in Europa, 3 in Nord America, 2 in Asia, 5 in America Latina, 3 in africa e 4 in Australia. (ASAPS)

Lunedì, 31 Agosto 2015
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK