Domenica 20 Giugno 2021
area riservata
ASAPS.it su
Lancio sassi , Editoriali ,... 29/07/2015

I TIRATORI SCEMI...
LANCIO SASSI DAI CAVALCAVIA  I DATI DEL 2014 E DEI PRIMI SEI MESI DEL 2015

(ASAPS) L’atteggiamento idiota, spesso prerogativa di giovanissimi annoiati, ma non solo, non trova confini geografici e temporali, come dimostrano i ripetuti episodi di questa torrida estate. Nel 2014 l’Osservatorio il Centauro – ASAPS ha registrato 90 episodi di lancio sassi sui veicoli, nei quali sono rimaste ferite 23 persone. 18 episodi sono stati osservati sulla rete autostradale e 72 sulla rete ordinaria. 52 le persone fermate e 13 quelle arrestate. 62 i minorenni coinvolti, spesso solo identificati perché in diversi casi neanche imputabili.

Nel 2015 nei primi sei mesi l’Osservatorio ASAPS ha già registrato 45 episodi a cui vanno aggiunti quelli di un mese di luglio nel quale i tiratori scemi (non scelti) si sono dati molto da fare. 7 gli episodi avvenuti sulla rete autostradale e 35 quelli accaduti sulla rete ordinaria. In alcuni dei 45 episodi della prima metà dell’anno sono stati identificati gli autori. Sono stati arrestati 3 maggiorenni, mentre 5 sono stati fermati, 15 invece i minorenni fermati o arrestati. In totale si sono contanti 7 feriti. 16 episodi sono avvenuti al nord, 10 al centro e 19 al sud.

C’è  solo da sperare che l’intensificata attività estiva dei lanciatori di sassi sia solo una situazione contingente e che non sia il risveglio di questo assurdo “tiro al bersaglio” che in passato ha provocato diversi tragici lutti.
 
Giordano Biserni
ASAPS


Un mese di luglio con episodi in preoccupante crescita. (ASAPS)

Mercoledì, 29 Luglio 2015
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK