Giovedì 08 Dicembre 2022
area riservata
ASAPS.it su

Ecco la rivoluzione delle strade americane
GUARDA IL VIDEO

Le strade americane vengono cambiate nella viabilità in pochi minuti grazie a questa invenzione che ha davvero dell'incredibile. Un video ci mostra il funzionamento di questo speciale furgoncino che riesce a posizionare e rimuovere delimitatori di corsia in pochissimo tempo.

>VIDEO

Che le strade in America siano decisamente più curate, più tecnologiche e più all’avanguardia rispetto all’Italia è una cosa risaputa. Questo video, però, chiarirà questo concetto ancora una volta mostrandoci qualcosa che la maggior parte di noi di certo non ha mai visto.

È stata, infatti, inventata una nuova tecnica per realizzare dei delimitatori di corsia. Si tratta di un’invenzione davvero rivoluzionaria dal momento che consente di posizionare i delimitatori di corsia in pochissimo tempo e di spostarli con altrettanta facilità.

Un video ci mostra chiaramente come questa invenzione cambia la viabilità delle strade in pochissimi minuti, con un risultato davvero perfetto ed un dispiego di forze minimo.

Tutto questo è importante non soltanto nella realizzazione di strade e corsie ma anche quando è necessario cambiare momentaneamente la viabilità delle strade, ad esempio quando c’è un cantiere in corso o durante periodi di traffico molto intenso.

Ecco, quindi, che le strade cambiano forma e viabilità in pochissimi istanti, diventando a più corsie, a doppio senso di marcia o riducendosi nel numero delle corsie. Insomma tutte le varianti possibili, che solitamente siamo abituati a vedere realizzati con il dispiego di diversi operai ma soprattutto in un lasso di tempo abbastanza lungo.

Un’invenzione decisamente fuori dal comune che per il momento appartiene solo alle strade americane. Chissà se presto o tardi anche nel nostro Paese non assisteremo ad una simile rivoluzione.

Ancora una volta, quindi, la tecnologia che aiuta l’uomo nella realizzazione di opere davvero straordinarie. Lo stesso stupore ci arriva da stivali bionici che consento di correre a ben 40 km/h e che piaceranno molto a tutti gli amanti della corsa.

 

da news.fidelityhouse.eu


Veramente efficace, ma quel traffico che scorre a fianco crea qualche preoccupazione ce in Italia sarebbe moltiplicata. (ASAPS)

Lunedì, 20 Luglio 2015
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK