Lunedì 18 Ottobre 2021
area riservata
ASAPS.it su

FURTI AUTO IN ITALIA
I numeri di un fenomeno criminale transnazionale

di Raffaele Chianca*

E' da diverso tempo che non scrivo su questo argomento, a volte mi sembra che tutto quello che di interessante dovevo dire è stato detto, ma poi ho notato da qualche anno che tutti danno i numeri sul fenomeno e soprattutto li commentano, e a farlo sono dei privati, per carità sicuramente preparati e ben informati, ma forse non del tutto consapevoli di un fenomeno così complesso. E allora ho pensato che quest’anno qualche numero potevo
darlo anche io, soprattutto stimolato da un recente progetto di formazione che ho seguito per alcune Polizie estere. Così ecco alcuni approfondimenti che voglio condividere con voi in una serie di articoli, cominciando da questo.
Bisogna sapere che il nostro paese, nonostante il calo degli ultimi anni, era e rimane uno dei più importanti bacini europei per il furto dei veicoli: nel 2014 (ultimo dato disponibile) sono state 107.383 le autovetture rubate, quasi 9mila al mese, 294 al giorno, 12 l'ora, con una riduzione di 4.772 auto rispetto all'anno precedente, quando i furti erano stati 112.155.
Quindi i furti continuano a calare, ed in modo costante. Questo però non può essere un buon motivo per stare tranquilli perché comunque rimaniamo il primo paese in Europa in questo business criminale. E’ per questo che il fenomeno da noi continua ad essere cosa seria e preoccupante...

>LEGGI L'ARTICOLO


In calo, ma ancora tanti (ASAPS)

Lunedì, 06 Luglio 2015
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK