Venerdì 02 Dicembre 2022
area riservata
ASAPS.it su
Notizie brevi 17/06/2015

Vicenza, pirata della strada sfreccia in moto per il centro, rintracciato su Facebook

Ad una settimana di distanza la polizia locale ha rintracciato il pirata della strada che in sella alla sua Ducati aveva seminato gli agenti in Viale Milano. Il 35enne vicentino è stato individuato sui social, viaggiava senza patente

La polizia locale lo ha rintracciato tramite Facebook. Agli uomini del comandante Rosini è servito un po' di tempo ma alla fine sono riusciti ad identificare l'uomo che in sella ad una potente Ducati, aveva  seminato il panico in viale Milano. Come riportato da il Gazzettino il motociclista aveva scambiato la via per una pista da corsa esibendosi in pericolose evoluzioni sicuramente oltre il limite previsto di 50 km/h.  Gli agenti che avevano provato a fermarlo, se lo erano visti sfuggire in viale della Pace: troppo rapido, troppo pericoloso per gli altri automobilisti continuare l'inseguimento.

Proprio quando l'uomo pensava di averla fatta franca, i vigili si sono presentati sul suo posto di lavoro. Lo spericolato centauro è un operaio 35enne residente in città. Gli agenti della polizia locale, presi alcuni numeri di targa, sono riusciti ad individuarlo anche grazie a foto e commenti postati dall'uomo su Facebook.

Durante la bravata in viale Milano, la Ducati del centauro era sprovvista di assicurazione, mentre lui non avrebbe potuto guidare a causa della sospensione della patente. Quando ne rientrerà in possesso, si vedrà decurtati 18 punti, nel frattempo dovrà pagare una multa di 3.300 euro.

da vicenzatoday.it


Sì ogni tanto Facebook è utile... (ASAPS)

Mercoledì, 17 Giugno 2015
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK