Venerdì 02 Dicembre 2022
area riservata
ASAPS.it su
Notizie brevi 16/06/2015

Erano ricercati per sfruttamento di minori: coniugi arrestati durante un controllo in A14

In particolare i due coniugi romeni sono risultati colpiti da un'ordine di cattura, firmato dal Tribunale di Taranto nel dicembre dello scorso anno per episodi di sfruttamento di minori avvenuti nel 2011
Il furgone fermato


Erano ricercati dal dicembre scorso per concorso in sfruttamento di minori. Una coppia di coniugi romena, lui 37enne e lei 33enne, sono stati arrestati sabato sera dagli agenti della Polizia Autostradale di Forlì. Tutto ha avuto inizio quando la pattuglia ha fermato lungo l'autostrada A14 Bologna-Taranto all'altezza del chilometro 91 sud, nel territorio di Bertinoro, un pullmino di nazionalità bulgara con dieci romeni. Sei di questi sono risultati già noti alle forze dell'ordine.

In particolare i due coniugi romeni sono risultati colpiti da un'ordine di cattura, firmato dal Tribunale di Taranto nel dicembre dello scorso anno per episodi di sfruttamento di minori avvenuti nel 2011. Tutti i presenti hanno riferito di essere diretti in provincia di Taranto, provenienti dalla Romania, per essere impiegati come braccianti agricoli per la stagione estiva, in particolare per la raccolta dei pomodori.

Mentre i due sono stati tradotti domenica mattina in carcere, gli altri romeni (tutti imparentati tra di loro) hanno stazionato nei pressi del reparto per tutta la nottata, rendendo pertanto necessaria la presenza di un'ulteriore pattuglia per motivi di sicurezza, distolta dal previsto controllo del territorio (nella foto la pattuglia intervenuta).

 

 

 

da forlitoday.it
 




Bravi gli agenti, ma siamo un po’ stupiti nel leggere che: “Mentre i due sono stati tradotti domenica mattina in carcere, gli altri romeni (tutti imparentati tra di loro) hanno stazionato nei pressi del reparto per tutta la nottata, rendendo pertanto necessaria la presenza di un'ulteriore pattuglia per motivi di sicurezza, distolta dal previsto controllo del territorio.” Ecco, che per guardarsi la caserma per motivi di sicurezza abbiamo distolto una pattuglia per di più il sabato notte! No, così non funziona. (ASAPS)

Martedì, 16 Giugno 2015
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK