Mercoledì 27 Gennaio 2021
area riservata
ASAPS.it su
Altre statistiche 27/05/2015

Nel corso del 2013 (ultimo dato ISTAT disponibile) in Italia si sono verificati 181.227 incidenti stradali, con 3.385 morti e 257.421 feriti.
Rispetto al 2012, si è registrata una flessione del 3,7% nel numero di incidenti, del 3,5% dei feriti e, soprattutto, del 9,8% dei decessi

Foto Blaco - archivio Asaps

Con riferimento al fenomeno dell’incidentalità stradale da considerarsi “infortunio sul lavoro”, l’INAIL è solita distinguere tra infortuni in occasione di lavoro ed infortuni in itinere (vale a dire nel tragitto casa – lavoro e viceversa).
Sulla base dei dati diffusi dal sopra indicato Istituto, nel 2013 le denunce di infortunio in occasione di lavoro, a seguito di incidente stradale, sono state 24.448, il 26,4% in meno rispetto al 2012. Considerando il quinquennio 2009 – 2013, le stesse denunce sono passate da 43.622 a 24.448, con una riduzione del 43,9%.
Le denunce di infortunio con esito mortale, sempre in occasione di lavoro, nel 2013 sono state invece 238, il 13,1% in meno rispetto al 2012. Considerando lo stesso quinquennio, le denunce sono passate da 364 a 238, con una riduzione del 34,6%.
 
Considerando il fenomeno dell’incidentalità in itinere, le denunce di infortunio a seguito di incidente stradale nel 2013 sono state 72.877, con un aumento del 6,6% rispetto all’anno precedente. Nel 2009 le stesse denunce erano state 83.900 (riduzione nel quinquennio del 13,1%.
Le denunce di infortunio con esito mortale in itinere nel 2013 sono state 271, contro le 264 del 2012 (+ 2,6%); nel quinquennio 2009 - 2013, per converso, le stesse sono diminuite del 24,9%, essendo passate da 361 a 271.
 
La Polizia Stradale è costantemente impegnata a prevenire il fenomeno dell’incidentalità stradale connessa all’espletamento di attività lavorative.
Infatti, nel corso del 2014 i controlli operati dalla Specialità nei confronti dei veicoli per trasporto professionale di persone e cose (muniti di cronotachigrafo) sono stati 302.979, il 10,2% in più rispetto al 2013, ed oltre il 90% del totale dei controlli operati nei sui veicoli anzidetti da tutte le forze di polizia.

 

Polizia di Stato
Roma


Tutti i dati ai fini INAIL degli infortuni e decessi sul lavoro sulla strada (238) e in itinere (271). (ASAPS)

 

Mercoledì, 27 Maggio 2015
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK