Domenica 13 Giugno 2021
area riservata
ASAPS.it su

Incroci stradali - Regolamentazione semaforica - Passaggio con semaforo rosso - Rilevazione mediante apparecchiatura Vistared - C.d. RedDelay - Tempo di ritardo dell’attivazione della rilevazione inferiore a quello previsto dalla normativa in materia – Conseguenze.

(Tribunale Civile di Urbino, 19 ottobre 2012, n. 281)

In tema di rilevazione del passaggio con semaforo rosso mediante apparecchiatura Vistared, tale strumento deve essere predisposto per entrare in funzione dopo un tempo prefissato dall’inizio del segnale rosso, il c.d. RedDelay, corrispondente al tempo di ritardo dell’attivazione della rilevazione automatica rispetto all’inizio del segnale rosso, fissato in 500 millesimi di secondo. Pertanto, è illegittimo un RedDelay pari a 10 millesimi di secondo con il conseguente annullamento del verbale di contestazione emesso sulla base di tale ultimo parametro.
 

Venerdì, 19 Ottobre 2012
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK