Mercoledì 11 Dicembre 2019
area riservata
ASAPS.it su

Ministero dell'interno
Applicazione delle disposizioni dell'art. 94, comma 4 bis del C.d.S. in materia di variazione della denominazione o generalità dell'intestatario e di intestazione temporanea. Ordinanze del Consiglio di Stato n. 614 e 615 del 10 febbraio 2015. Ordinanze del TAR Lazio n. 6056 e 6057 del 27 novembre 2014. Effetti sull'attività di accertamento delle violazioni amministrative.

(Circolare n. 300/ A/1479/15/106/16 del 03/02/2015)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


Ministero dell'Interno
Direzione Centrale per la Polizia Stradale, Ferroviaria,
delle Comunicazioni e per i Reparti Speciali della Polizia di Stato

* * *

 

Prot. n. 300/ A/1479/15/106/16

Roma, 2 marzo 2015

 

OGGETTO: Applicazione delle disposizioni dell'art. 94, comma 4 bis del C.d.S. in materia di variazione della denominazione o generalità dell'intestatario e di intestazione temporanea. Ordinanze del Consiglio di Stato n. 614 e 615 del 10 febbraio 2015. Ordinanze del TAR Lazio n. 6056 e 6057 del 27 novembre 2014. Effetti sull'attività di accertamento delle violazioni amministrative.



                                                                                                                                      Indirizzi… omissis


          Si fa seguito alla circolare prot n. 300/A/7812/14/106/16 del 31.10.2014 con la quale sono state fornite le prime indicazioni operative relative all'applicazione delle disposizioni dell'art. 94, comma 4 bis, del C.d.S. in tema di variazione delle generalità dell'intestatario e di intestazione temporanea dei veicoli, per comunicare che il Consiglio di Stato, con le ordinanze 614 e 615 del 10 febbraio 2015 ha confermato il contenuto delle ordinanze n. 6056 e 6057 del 27 novembre 2014 con le quali il Tribunale Amministrativo del Lazio ha sospeso l'efficacia delle disposizioni operative della circolare del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, Dipartimento dei Trasporti Terrestri n. 15513 del 10.7.2014 contenente istruzioni agli Uffici della Motorizzazione per l'applicazione delle disposizioni dell'art. 94, comma 4 bis, del C.d.S.
          Le citate ordinanze, emesse nell'ambito di un ricorso giurisdizionale promosso avverso la predetta circolare del Dipartimento dei Trasporti Terrestri, …




> Leggi il testo integrale della circolare.


Lunedì, 02 Marzo 2015
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK