Lunedì 17 Maggio 2021
area riservata
ASAPS.it su
Notizie brevi 30/01/2015

Il sogno di Laia, anche la polizia stradale di Roma – Est partecipa alla raccolta fondi

Anche la Sottosezione Polizia Stradale di Roma Est, come altri reparti di Polizia in passato, si è mobilitata per la raccolta fondi per il sogno di Laia, la piccola bimba di soli 6 anni di Roccaraso, in provincia dell’Aquila che sta lottando contro un male incurabile e necessita di costosissime cure in America. L’iniziativa è partita dall’Assistente Capo Pasquale Pezzella e dal Sovrintendente Capo Alfredo Caterino, quest’ultimo già presidente dell’associazione “Ciro Caterino”, fondata in ricordo del giovane figlio Ciro stroncato da un male incurabile a soli 16 anni. Caterino e Pezzella oltre a raccogliere denaro tra gli “Angeli Blu” della Stradale di Roma Est, hanno raccolto denaro nel corso della santa messa calebrata a Roma in occasione della ricorrenza dell’anniversario della morte di Ciro Caterino. Un gesto nobile che testimonia la sensibilità e il cuore, ma soprattutto l’unione e l’altruismo che da sempre contraddistingue gli uomini in divisa appartenenti ad una prestigiosa specialità come la Stradale.

Nei mesi scorsi sono stati diversi i reparti di Polizia, Polizia Municipale, Vigili del Fuoco, Carabinieri, Forestale e Guardia di Finanza che si sono mobilitati per la piccola Iaia, primi tra tutti la piccola Sottosezione Polizia Stradale di Castel di Sangro su invito dell’Associazione Sulla Buona Strada e il Distaccamento Vigili del Fuoco di Castel di Sangro, i quali, come disse all’epoca l’imprenditore Christian Dell’Armi, socio fondatore e membro del direttivo dell’Associazione Sulla Buona Strada, hanno dato un segnale forte e determinato che ha costituito un veicolo mediatico positivo, di grande impatto ed effetto, ma soprattutto un esempio che sarebbe stato imitato da molti comandi di polizia dislocati su territorio nazionale, cosa che puntualmente è accaduta. Soddisfazione è stata espressa da Pezzella e Caterino, i quali insieme a tutti gli operatori della Stradale di Roma Est, invitano a donare e sono a disposizione per nuove iniziative a favore della piccola Iaia e di chiunque ne abbia bisogno.

Chiunque voglia dare il proprio contributo può farlo con donazioni che potranno essere indirizzate alla Banca di credito cooperativo di Calcio e Covo. L’Iban è: IT06Z0851452950000000007338.

da newsgo.it


Una mobilitazione generale per Laia. (ASAPS)

Venerdì, 30 Gennaio 2015
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK