Sabato 22 Gennaio 2022
area riservata
ASAPS.it su

Violenza privata - Elemento oggettivo - Estremi - Parcheggio della propria autovettura in modo tale da impedire alla parte lesa di muoversi – Configurabilità.

(Cass. Pen., Sez. V, 28 febbraio 2011, n. 7592)

E’ configurabile il delitto di violenza privata nella condotta di chi parcheggia la propria autovettura all’interno di cortile condominiale in modo tale da impedire alla parte offesa muoversi.
 

Lunedì, 28 Febbraio 2011
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK