Martedì 22 Ottobre 2019
area riservata
ASAPS.it su
Notizie brevi , Editoriali 29/12/2014

IO NON MI CHIAMO SCHETTINO, MA ARGILIO! ARGILIO GIACOMAZZI

Il suo nome è Argilio Giacomazzi, il comandante della nave Norman Atlantic, che pure nella tragedia ci pare abbia fatto il suo dovere fino in fondo insieme al suo equipaggio.
Con lui bravi tutti i soccorritori della Marina, della Guardia Costiera ed eroici gli elicotteristi che per molte ore hanno “estratto” con i loro verricelli, un po’ per volta, i passeggeri da quel ponte minacciato dal fuoco, dal fumo, dal gelo e pervaso dall’angoscia e dal senso di tragedia di 478 persone. Argilio un nome particolare per un comandante normale che ha saputo legittimare il suo ruolo come dovuto.
Il capitano Giacomazzi, non è stato uno Schettino qualsiasi e ha saputo dimostrare al mondo il lato migliore dell’Italia. Gli è dovuto il giusto riconoscimento e il nostro omaggio. (ASAPS)

 

>Incendio traghetto: 7 morti. Passeggeri evacuati, il comandante l'ultimo a lasciare la nave
da Repubblica.it

Lunedì, 29 Dicembre 2014
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK