Martedì 11 Maggio 2021
area riservata
ASAPS.it su
Pirateria , Notizie brevi 09/12/2014

Provocano un incidente e scappano a piedi: grave una donna. Caccia ai 'pirati'

Gli agenti della PolStrada sulle tracce di due uomini fuggiti dopo aver causato una carambola sul Gra. In prognosi riservata una donna di 43 anni

Hanno provocato un maxi incidente sul Grande Raccordo Anulare facendo perdere le proprie tracce subito dopo lo schianto. Caccia ai 'pirati della strada' che la notte dell'8 dicembre hanno causato una carambola sull'A90 coinvolgendo quattro vetture, oltre alla loro. L'impatto alle 4:00 del mattino del giorno dell'Immacolata all'altezza dell'uscita della via Tuscolana della carreggiata esterna del Gra.

BMW FUORI CONTROLLO - Un impatto violento causato dalla perdita di controllo della strada di una Bmw 525 vecchio modello, con targa bulgara, che dopo aver perso aderenza con l'asfalto ha impattato contro una Smart guidata da una donna di 43 anni. Una vera e propria carambola che ha coinvolto altre quattro vetture. Ad avere la peggio la 43enne ricoverata in codice rosso all'ospedale e sottoposta ad un delicato intervento chirurgico. Ricoverata in prognosi riservata la ferita non è comunque in pericolo di vita.

FUGA A PIEDI SUL GRA - Dopo aver provocato l'incidente i passeggeri della Bmw hanno pensato bene di scappare dalle loro resposanbilità lasciando l'auto incidentata sul Raccordo e fuggendo a piedi. Almeno due le persone indicate agli investigatori dai testimoni, con gli agenti della stradale messisi subito alla caccia dei 'pirati della strada'.

CONTROLLI SULL'AUTO - Feriti anche i passeggeri delle altre quattro auto coinvolte nella carambola, trasportati e soccorsi in vari nosocomi romani con codici gialli e verdi. Effettuati i rilievi stradali gli investigatori della PolStrada di Roma, diretti dalla dottoressa Cinzia Ricciardi, hanno avviato le procedure per risalire agli intestatari della Bmw 525 con targa straniera. Un lavoro reso compicato dall'età della vettura e dai numerosi passaggi di proprietà del veicolo, oltre che dall'immatricolazione all'estero dell'auto.

da romatoday.it

 


 

Ecco il punto. Gli investigatori della Polstrada di Roma, diretti dalla dottoressa Cinzia Ricciardi, hanno avviato le procedure per risalire agli intestatari della Bmw 525 con targa straniera. Un lavoro reso complicato dall'età della vettura e dai numerosi passaggi di proprietà del veicolo, oltre che dall'immatricolazione all'estero dell'auto. Appunto. (ASAPS)



 

Potrebbe interessarti: http://www.romatoday.it/cronaca/incidente-stradale/raccordo-pirata-strada-8-dicembre-2014-.html
Seguici su Facebook: http://www.facebook.com/pages/RomaToday/41916963809

 

Potrebbe interessarti: http://www.romatoday.it/cronaca/incidente-stradale/raccordo-pirata-strada-8-dicembre-2014-.html
Seguici su Facebook: http://www.facebook.com/pages/RomaToday/41916963809

Martedì, 09 Dicembre 2014
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK