Giovedì 17 Ottobre 2019
area riservata
ASAPS.it su
Articoli 01/12/2014

SOVRACCARICO SU AUTOCARRI MUNITI DI LICENZA
PER TRASPORTO DI COSE IN CONTO PROPRIO

di Franco MEDRI* e Maurizio PIRAINO**
Foto di repertorio dalla rete

In caso di superamento dei limiti di massa si ritiene che, oltre all’applicazione delle sanzioni in materia di sovraccarico (artt. 10, 62 o 167 del Codice della Strada), possano trovare applicazione - in concorso tra loro - anche le sanzioni dell’art. 46, comma 1, della Legge n. 298/1974, nella parte in cui tale disposizione, «fermo quanto previsto dall'articolo 26 della presente legge», punisce «chiunque disponga l'esecuzione di trasporto di cose … violando le condizioni o i limiti stabiliti nella licenza o nell'autorizzazione». Sulla licenza al trasporto di cose in conto proprio, infatti, è espressamente indicata anche la portata del veicolo. In particolare, è specificato che: «È rilasciata licenza in via definitiva per l’esercizio dell’autotrasporto di cose in conto proprio per il veicolo telaio … avente portata di kg …»...

 

>LEGGI L'ARTICOLO

 

Lunedì, 01 Dicembre 2014
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK