Martedì 31 Marzo 2020
area riservata
ASAPS.it su
Notizie brevi 28/04/2005

Sistemi di protezione e cinture di sicurezza per le macchine agricole.

 

Sistemi di protezione e cinture di sicurezza per le macchine agricole.

La sicurezza del posto di guida del conducente alla guida di macchine agricole, è uno degli argomenti contenuti nelle direttive europee circa la sicurezza stradale.
Un discorso già iniziato nel 1974 ove si era disposto per le trattrici agricole a ruote, l’obbligo di  dispositivi atti a proteggere il conducente in caso di capovolgimento.
La grande varietà delle trattrici esistenti ha impedito peraltro l’individuazione per ognuna di esse dello specifico dispositivo a 4 montanti . Così il Ministero dei Trasporti e delle Infrastrutture, aveva anche ammesso l’installazione di un arco di protezione a due montanti posto posteriormente al conducente.
Sempre nella tematica inerente la protezione del conducente la direttiva macchine ha imposto ai costruttori l’installazione di dispositivi di protezione degli organi in movimento .
A tal conto è opportuno rammentare che il tipo di infortunio dovuto a cose impigliate  e trascinate da parte degli organi di trasmissione, è spesso dovuto alla mancanza di dispositivi di protezione e dall’uso di indumenti svolazzanti in vicinanza di organi in  movimento.
Non meno importanti sono stati gli interventi sull’accesso al posto guida e alle  possibili insidie per ridurre  gli elementi di disturbo nell’azione di guida . Sono stati così adeguati alla normativa di sicurezza  tecnica,  tutti gli elementi d’appoggio e corrimano per la salita e discesa dal trattore agricolo onde evitare scivolamenti  nonché con pedane antiscivolo sul posto di guida, sono stati neutralizzati quei  movimenti di scivolo   indesiderati, che , potrebbero insorgere durante la guida del mezzo e dunque, arrecare turbativa alla sicurezza del  conducente .
Su queste linee guida si è perfezionato il discorso inerente la sicurezza delle macchine agricole.
Ultima  novità è la previsione di sistemi di ritenuta con cinture di sicurezza per il conducente, quale dispositivo di protezione contro urti violenti, ribaltamento, e qualsiasi movimento indesiderato.


Giovedì, 28 Aprile 2005
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK