Domenica 19 Gennaio 2020
area riservata
ASAPS.it su
Notizie brevi 29/04/2005

Pescara - La Forestale in azione: la Stradale intercetta un trasporto clandestino di ulivi e chiama il CFS. 8mila euro di multa

 

Pescara, la Forestale in azione: la Stradale intercetta un trasporto clandestino di ulivi e chiama il CFS. 8mila euro di multa

(ASAPS) PESCARA – Un equipaggio della Polizia Stradale di Pescara, in servizio di vigilanza stradale sulla A14, ha notato un autocarro che trasportava alcune piante di ulivi. È scattato un controllo, che ha subito evidenziato la mancanza dei titoli, da parte del conducente, per portare a termine quel trasporto. Il COA ha dunque chiamato in ausilio il 1515, che ha provveduto ad inviare sul posto la cosiddetta Volante Verde, l’autopattuglia di pronto intervento del Corpo Forestale dello Stato.
I colleghi, giunte sul posto, hanno constatato che due delle piante trasportate erano secolari, dal diametro di 1 metro e 20, e che erano state caricate alla rinfusa dopo essere state sradicate dal terreno. Le indagini hanno poi consentito di accertare che erano state prelevate in un podere nei pressi di Taranto ed erano dirette in Veneto, per abbellire una lussuosa villa. All’uomo, gli agenti hanno comminato una multa da 8mila euro, mentre le piante sono state sequestrate. (ASAPS).


Venerdì, 29 Aprile 2005
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK