Domenica 24 Gennaio 2021
area riservata
ASAPS.it su

Opere, depositi e cantieri stradali - Trasloco effettuato con autocarro - Inclusione fra le attività sanzionate dall'art. 21 c.s.

(Cass. Civ., Sez. II, 23 gennaio 2008, n. 1468)

L'esecuzione di un trasloco, senza l'autorizzazione comunale prevista nell'art. 21 del codice della strada, costi¬tuisce illecito amministrativo, quando l'attività da svolgere determini l'occupazione di suolo pubblico e possa mettere in pericolo la sicurezza collettiva, non essendo necessario che i lavori o le opere da eseguire riguardino la sede stradale. (Nel caso di specie, il trasloco aveva determinato la completa occupazione di una carreggiata a senso unico per mezzo di un autocarro, di notevoli dimensioni, l'utilizzo di un carrello elevatore e di una scala mobile nonché di un cavo elettrico privo di protezione per i pedoni).

 

 

 

 

Mercoledì, 23 Gennaio 2008
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK