Sabato 20 Luglio 2019
area riservata
ASAPS.it su

Ruba un'auto in stazione, acceca i Carabinieri con uno spray

Rocambolesco inseguimento per le vie cittadine, poi i Carabinieri che riescono finalmente a fermare il ladro: lui reagisce spruzzando in faccia ai militari dello spray al peperoncino. E' stato arrestato e condotto in carcere

Un’automobile rubata in stazione, un rocambolesco inseguimento e un finale con tanto di spray al peperoncino spruzzato in faccia agli agenti: succede a Brescia, nel pomeriggio di venerdì.

 

Un tunisino di 34 anni con diversi precedenti alle spalle, come rapina o ricettazione, riesce a rubare un’auto di proprietà di un cittadino cinese, il primo ad avvisare i Carabinieri. I militari giunti sul posto rintracciano la vettura, e comincia un inseguimento ad alto rischio tra le strade cittadine.


Dalla stazione a Via Corsica, e poi in Via Sardegna, dove l’uomo viene finalmente bloccato. Ma una volta sceso dalla macchina il 34enne aggredisce i due Carabinieri, spruzzando loro in faccia dello spray urticante al peperoncino.
L’uomo viene fermato
, e non senza fatica, dopo una lunga colluttazione. Accompagnato in caserma, è stato arrestato e portato in carcere, a Canton Mombello.



da bresciatoday.it

 


 


Lo spray? Per ora lo usano i ladri contro i carabinieri...! (ASAPS)







 

Potrebbe interessarti: http://www.bresciatoday.it/cronaca/brescia-auto-rubata-spray-peperoncino.html
Seguici su Facebook: http://www.facebook.com/pages/BresciaToday/201440466543150

Lunedì, 13 Ottobre 2014
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK