Mercoledì 25 Novembre 2020
area riservata
ASAPS.it su

Guida in stato di ebbrezza - Accertamento - Superamento del tasso alcolemico consentito - Confisca del veicolo - Natura - Misura di sicurezza - Esclusione - Pena accessoria - Fondamento - Conseguenza.

(Tribunale Penale di Trento, 10 novembre 2008)

La confisca ipso iure del veicolo nel caso di guida in stato di ebbrezza alcolica qualora sia stato accertato un valore corrispondente ad un tasso alcolemico superiore a 1,5 grammi per litro (confisca prevista dall'art. 186 C.S. come modificato dal D.L. 23 maggio 2008, n. 92, convertito con modificazioni nella legge 24 luglio 2008, n. 125) va qualificata come pena accessoria e non come misura di sicurezza e pertanto si applica ad essa il principio di irretroattività proprio della pena.

 

 

 

 

 

Lunedì, 10 Novembre 2008
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK